martedì , 18 Maggio 2021

Chieti, servizi “on line” al cittadino: domani la presentazione a Palazzo De Pasquale

«Il progetto, di cui il Comune di Chieti è capofila, è finalizzato allo sviluppo di nuovi modelli per la governance e per i servizi al cittadino in forma on line – ha dichiarato l’Assessore De Matteo -. Verrà utilizzata la piattaforma R.A.Ri. E-Gov di Arit con la quale l?Amministrazione avrà a disposizione uno strumento per creare, configurare e gestire in modo semplice e rapido i servizi messi e/o da mettere a disposizione del cittadino da parte delle amministrazioni aderenti. L’avvio dei primi servizi on line – ha proseguito l’Assessoreè fissato, per tutti i Comuni aderenti, al 31 ottobre prossimo. Per il Comune di Chieti saranno disponibili, fra gli altri, i certificati riguardanti l’estratto di matrimonio, l’estratto di morte, la richiesta di attivazione di lampade votive, il pagamento delle infrazioni riguardanti il codice della strada».

Interverranno al Workshop:

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio;
Il Direttore Generale dell’ARIT, Sandro Di Minco;
Il Dirigente responsabile del progetto CST/ALI, Paolo Intorbida;
Il Project Manager CST/ALI, Antonio Barbone;
Il Project Manager Infoteam – azienda che si è aggiudicata la gestione delle attività e dei servizi del CST/ALI Provincia di Chieti – Olga Pasini.

 

Nel corso dell’incontro di domani sarà effettuata una simulazione che guiderà cittadini ed amministrazioni all’applicazione dei servizi del progetto.

Guarda anche

Teramo, al via il PUMS, un questionario per cittadini e portatori di interesse

Teramo – Scuole, istituzioni, quartieri sono chiamati dall’amministrazione comunale a coinvolgersi nel processo di redazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =