martedì , 30 Novembre 2021

Disabilità – diritto allo studio: Le associazioni esultano “grande risultato ottenuto”

Le associazioni prontamente avevano attaccato la proposta, coacervo di criticità insormontabili. Alla luce dell’incontro avvenuto si è constatata la presa d’atto da parte della Regione delle criticità di tale ipotesi che la rendono concretamente irrealizzabile e si è registrata la volontà dell’Assessore Sclocco di dar vita ad un nuovo regolamento del servizio con obiettivi di armonizzazione dei costi sul territorio e piena garanzia dello stesso, attraverso strade diverse da quella inizialmente ipotizzata del trasporto pubblico e con il coinvolgimento delle associazioni nello studio di fattibilità dello stesso.

L’incontro è stato occasione di confronto costruttivo ed ha sottolineato ancor più l’importanza del contributo delle associazioni, che hanno piena conoscenza diretta dei problemi reali, nelle scelte in tema di disabilità.

Le associazioni Carrozzine Determinate e Abruzzo ONLUS, continuando sempre a vigilare sull’operato della Regione anche in tema di riorganizzazione del servizio di trasporto possono tranquillizzare le famiglie dei ragazzi con disabilità che hanno temuto di veder gravemente compromesso o addirittura perso questo diritto riconosciuto dalla legge.

Guarda anche

Nace il progetto “Autonomia: sostantivo femminile”, sarà al fianco delle donne vittime di violenza

A Pescara e Chieti associazioni in rete Pescara – Accompagnare le donne vittime di violenza, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 12 =