martedì , 18 Maggio 2021

Gli studenti di Agraria a lezione in assessorato

Le scuole agrarie abruzzesi coinvolte sono gli Istituti Omnicomprensivi di Alanno, Scerni, Avezzano, L’Aquila, Teramo e Atri. Attraverso incontri con i Dirigenti scolastici sono concordate le modalità operative che consentiranno lo svolgimento puntuale delle giornate formative presso le strutture regionali. In questi giorni il primo gruppo di 11 studenti che frequentano l’ultimo anno dell’Istituto Omnicomprensivo di Alanno, sarà presente nel Dipartimento Agricoltura per seguire da vicino le funzioni svolte, soprattutto relative alla gestione del Piano di Sviluppo Rurale, dell’Organizzazione del Mercato Comune vitivinicolo e ad altre competenze regionali collegate. “L’obiettivo generale – spiega l’assessore all’Agricoltura, Dino Pepe – è far toccare con mano ai futuri tecnici chiamati a gestire il comparto agricolo, i principali aspetti amministrativi e tecnici che regolano gli aiuti comunitari, dalla programmazione degli interventi alla loro attuazione nelle imprese agricole abruzzesi. Soltanto aprendo ai giovani le nostre strutture regionali e mettendo a disposizione le nostre innumerevoli e competenti figure professionali, riusciremo a superare la distanza, spesso esistente, tra la formazione teorica e l’esperienza pratica. Si tratta di un patto etico tra generazioni che dobbiamo necessariamente accompagnare per essere pronti nell’affrontare le future sfide del Settore con competenza e preparazione”.

Guarda anche

Riapre la Biblioteca dell’Agenzia di Promozione Culturale della Regione Abruzzo

Giulianova – La nuova e spaziosa sede ubicata nei locali della Asl di Teramo su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno + 1 =