venerdì , 18 Settembre 2020

Emergenza frane: come cambia la viabilità a Pianella

A Pianella, nonostante gli interventi posti in essere durante tutta la fase dell’emergenza, si registrano strade chiuse a causa del pericolo che permane anche adesso e che necessitano di azioni straordinarie tali da favorire il ripristino della percorribilità.

La situazione più critica si rileva sulla strada provinciale Pianella – Cartiera, chiusa a causa di un frana che insiste per circa 100 metri e, contemporaneamente, di un muro di contenimento a monte che presenta segni di cedimento. Inevitabile la deviazione sulle strade secondarie, ai mezzi pesanti che provengono dal comune di Loreto Aprutino, si consiglia pertanto di raggiungere Pianella attraverso la statale 81 o, in alternativa, attraversando il Comune di Moscufo. Sono segnalate ulteriori deviazioni possibili sulla viabilità comunale, ovvero su c.da S.Desiderio, consigliata solo per le autovetture visto il restringimento della carreggiata in alcuni tratti.

Per quanto attiene la viabilità locale si rileva la chiusura dei seguenti tratti stradali a causa delle frane:

  • Strada “S.Rocco”, dall’intersezione con c.da Cupello fino a “Case Faieta”;
  • Strada Fontanoli, dall’intersezione con via Rieti fino all’intersezione con C.da Garofalo (esclusi i residenti);
  • Strada “Fonte Gianbattista” chiusa totalmente dall’intersezione con c.da Fontanoli, la strada risulta essere percorribile dal lato opposto.

 

Per favorire la messa in sicurezza della torre campanaria della Chiesa Madonna del Carmine nei giorni 2 e 3 febbraio sarà ristretta la carreggiata dalla attigua strada provinciale.

Confermato, invece, il senso unico in occasione del mercato settimanale del venerdì. L’intento di creare un anello per la circolazione che comprenda “Via F.Verrotti-Via M.Ungheresi-Borgo Carmine-Via Rieti-Via Parigi e Strada provinciale Pianella-S.Teresa”, già sperimentato la scorsa estate, è stato accolto positivamente dalla società dei trasporti TUA ed eviterà ingorghi e pericoli per la circolazione. E’ stato infatti abolito il doppio senso di marcia su via Verrotti-via M.Ungheresi, con il recupero di numerosi parcheggi ed una notevole riduzione del traffico nel centro cittadino, garantendo pertanto maggiore sicurezza per mezzi e pedoni.

“ Stiamo affrontando una emergenza senza precedenti, afferma il Sindaco Marinelli, la situazione della viabilità è davvero emergenziale e necessita di interventi immediati di carattere straordinario a partire dalla provinciale Pianella-Cartiera che risulta essere una arteria fondamentale per tutta la val tavo, la cui chiusura provoca un danno enorme. Se a ciò aggiungiamo una serie infinita di interventi realizzati durante e dopo l’emergenza, con tantissime strade locali interessate da fenomeni franosi, talvolta davvero imponenti, la situazione che si delinea è davvero preoccupante. Proprio per questo, continua il primo cittadino, abbiamo intrapreso ogni azione volta al ripristino delle condizioni di sicurezza, dapprima operando ininterrottamente con i mezzi a nostra disposizione, quindi individuando tutte le criticità emerse e richiedendo, immediatamente, un confronto a tutti i livelli istituzionali. Solo attraverso azioni definite ed incisive, con il riconoscimento degli ingenti danni pubblico-privati, potremo realizzare quanto necessario”.

                                                 

 

Guarda anche

Manoppello, approvato il progetto esecutivo per completamento del campo sportivo comunale “Lupi”

Manoppello – “Uno dei campi più belli della provincia, col manto in erba sintetica ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + quindici =