sabato , 19 Settembre 2020

Le nuove frontiere dell’edilizia, domani seminario Cna a Pescara

PESCARA – “Rigenerazione urbana, riqualificazione energetica e prevenzione antisismica. Le nuove frontiere dell’edilizia”. E’ il tema del seminario organizzato da Cna Costruzioni Abruzzo, in collaborazione con gli Ordini provinciali degli ingegneri e architetti, in programma domani pomeriggio all’auditorium Petruzzi di Pescara, in via delle Caserme (l’orario d’inizio è fissato per le 15,30).

Il seminario si occuperò di temi diventati di strettissima attualità – soprattutto alla luce dell’emergenza sismica che da mesi sta interessando il Centro Italia, ed ha colpito duramente una vasta area dell’Abruzzo – proponendo all’ampia platea di ospiti, composta da imprese del settore, rappresentanti istituzionali, progettisti e tecnici, tutte le novità in materia di progettazione e realizzazione dei manufatti. Ed illustrando nello stesso tempo gli strumenti giuridici messi a disposizione di chi intende investire nel settore, insieme alle opportunità di carattere fiscale ed economico.

Diversi gli esperti attesi al seminario di domani. Nelle relazioni in programma saranno approfonditi diversi temi: Laura Antosa, presidente dell’Ordine degli architetti pescaresi interverrà su “Riuso del patrimonio edilizio e rigenerazione urbana: strumenti e procedure; Franco Feliciani su “Strumenti normativi a confronto: semplificazione e innovazione”; Claudio Carpentieri, responsabile nazionale dell’area fiscale della Cna su “Fiscalità nel recupero edilizio. Prospettive”; Vincenzo Sepe, della commissione Strutture dell’Ordine degli ingegneri di Pescara su “Miglioramento e adeguamento sismico di edifici esistenti. Condomini anni Settanta e case in centro sturico”; Roberto Ciardulli, della commissione Impianti dell’Ordine degli ingegneri di Pescara su “Efficientamento energetico del patrimonio edilizio esistente: approccio ed approfondimenti tecnici”; Donato Di Matteo, assessore regionale, su “La Regione e le sue attività normative in tema di edilizia”. La partecipazione al convegno consentirà agli architetti e ingegneri presenti di avvalersi dei crediti formativi previsti dalle vigenti normative in materia di formazione. Apertura dei lavori affidata al presidente regionale di Cna Costruzioni, Nicola Cerretano.

Guarda anche

Da TUA una lettera aperta alle istituzioni” dell presidente  Giuliante

Pescara – Le prescrizioni sul distanziamento sociale mostrano che, con gli attuali fattori produttivi (mezzi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 8 =