venerdì , 17 gennaio 2020
Home » Terza pagina » Turismo » Lolli, per il rilancio del turismo strategia condivisa con operatori

Lolli, per il rilancio del turismo strategia condivisa con operatori

In questo senso, Lolli chiederà la partecipazione diretta di rappresentanti del turismo nei tavoli regionali sulla depurazione delle acque, sulla ciclovia, sui trasporti, sulla vulnerabilità sismica degli edifici e su altri servizi connessi all’offerta turistica. “Non partiamo dall’anno zero – ha voluto precisare Lolli ai rappresentanti delle Dmc – perché alcuni percorsi importanti di valorizzazione turistica sono a buon punto, ma bisogna dare un rinnovato impulso alla luce di quanto accaduto in questa regione tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017”.

Sul fronte della comunicazione dell’immagine turistica, il Vicepresidente si è detto convinto che questa deve essere legata all’organizzazione di importanti eventi. “Ci sta anche una comunicazione di tipo generalista – ha detto -, ma una comunicazione legata all’evento aiuta meglio a far conoscere le potenzialità del territorio, come è accaduto, con successo, in occasione dell’Open day winter “. Sul fronte delle imprese turistiche, Giovanni Lolli ha annunciato interventi sul fronte della politica del credito, ma soprattutto “un’azione di sensibilizzazione presso gli imprenditori per far capire loro che le aziende turistiche possono accedere a tutti i finanziamenti regionali e nazionali che riguardano in generale lo sviluppo economico”.

Guarda anche

Aeroporto di Pescara, presentato il nuovo portale web gestito da Saga

Entro fine 2022, previsto l’allungamento della pista, che consentirà nuovi voli intercontinentali. Pescara –  Sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + otto =