giovedì , 13 agosto 2020
Home » Terza pagina » Cultura » IL COMUNE DI PENNE A MONTICELLI, NO A CHIUSURA BIBLIOTECA REGIONALE

IL COMUNE DI PENNE A MONTICELLI, NO A CHIUSURA BIBLIOTECA REGIONALE

 L’iniziativa si è svolta nella biblioteca “Falcone e Borsellino” di via Milite Ignoto. Insieme con l’assessore comunale Petrucci, c’erano i consiglieri comunali Tania Marrone e Paola Duttilo. Il centro servizio culturali di Penne, articolazione territoriale della Regione Abruzzo, dopo i lavori di ripristino effettuati a seguito del sisma del 18 gennaio scorso, rischia di essere chiuso per mancanza di personale. “Abbiamo aperto un confronto con le associazioni culturali e soprattutto con il consigliere regionale Monticelli per individuare personale e risorse economiche mirate a mantenere aperto l’agenzia cultuale di Penne; proponiamo, ad esempio, il recupero di palazzo Caracciolo, struttura idonea a ospitare la biblioteca regionale e gli altri servizi dedicati alla cultura; nei prossimi giorni – conclude Petrucci – effettueremmo un sopralluogo nell’immobile di via Martiri Pennesi”.

Guarda anche

‘Come gli alberi spogliati ad Aprile’ a Casentino, il dolore di una comunità nel post terremoto

Casentino. Ricordi ed emozioni prenderanno forma nel luogo in cui è ambientato il libro del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − tredici =