venerdì , 22 Ottobre 2021

Pescara, domenica 2 aprile la Via Crucis Vivente della Chiesa Madonna Del Rosario

La Via Crucis Vivente è una rappresentazione non solo teatrale , ma anche liturgica sotto forma di scene, ambientate in luoghi caratteristici come centri storici di paese, piazze principali, parrocchie. Costumi   riferiti all’epoca, copione fedele al racconto evangelico ma arricchito da meditazioni dialettali, queste le caratteristiche della manifestazione che coinvolge profondamente gli spettatori e alla quale lavorano per mesi numerosi volontari coordinati da Oliviero Zimuel regista del Laboratorio teatrale La Carriole dell’associazione Vides Pescara Onlus diretta da Ivana Zuccarini.L’organizzazione dei vari episodi dolorosi accaduti lungo il percorso per coinvolgere gli spettatori con una forte carica emotiva. con quindici stazioni e l’aggiunta di un prologo. Musiche di Giuseppe Di Leo e canti eseguiti dai Cori: Beato Nunzio di Pescara_e Polyphonia di Spoltore diretti dal maestro Gianni Golini.40 figuranti in costumi d’epoca, tra i quali 15 attori de “La Carriole”che , in vernacolo, declameranno le meditazioni scritte dal poeta Guido Antonioli

Nel ruolo di Gesù Francesco Morelli ed in quello di Maria D’Agostino Laura.

Collabora nella realizzazione l’associazione culturale M’arcord presidente Carlo Di Simone. Il parroco Don Rodolfo Soccio ha sposato con entusiasmo il progetto.

Altro appuntamento è quello del 9 Aprile 2017 ore 19,30 nel borgo di Montesilvano Colle col patrocinio dell’amministrazione Comunale.

“Un particolare ringraziamento –sottolineano gli organizzatori– va alla protezione civile val pescara e alla misericordia per la loro partecipazione”.

 

Guarda anche

Gianluca Ciuccio, studente della d’Annunzio, selezionato al laboratorio di regia al Bifest di Bari

Bari. 7 giorni dedicati al Cinema a Bari, precisamente al Bifest (Bari International Film Fest) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =