mercoledì , 3 Marzo 2021

Sambuceto Calcio – San Salvo 3-1

Alla mezz’ora, però, gli ospiti trovano il pareggio con una deviazione lieve ma beffarda di Molino che inganna la difesa e trafigge Prosini. Le due squadre, in un primo tempo frizzante, vanno così al riposo sul punteggio di 1 a 1.
Nella ripresa la truppa di Tatomir entra in campo convinta di poter conquistare l’intera posta in palio e raggiungere così i 50 punti in Eccellenza, e già al 49esimo si affaccia pericolosamente dalle parti della retroguardia ospite: Maraschio cade in area e chiede il calcio di rigore, ma il direttore di gara, così come avvenuto nel primo tempo, non vede gli estremi per la concessione del penalty. Due minuti dopo, però, i padroni di casa si portano nuovamente in vantaggio: sugli sviluppi di un angolo dalla destra Mottola si ritrova la palla al limite dell’area, la stoppa e con eleganza lascia partire un tiro di controbalzo che si infila in maniera imparabile nell’angolino basso alla destra dell’incolpevole Monaco.
Il vantaggio conquistato non rallenta però l’impeto dei viola, che provano ad arrotondare ancora il punteggio. Al 58esimo Maraschio in area si porta la palla sul destro e calcia, ma il suo tiro termina fuori di poco. Al 70esimo è la volta di Nardone, che dalla siniostra lascia partire un tiro-cross di destro che colpisce la parte superiore della traversa.
Sette minuti dopo ancora Nardone pennella un arcobaleno dalla sinistra verso il secondo palo per l’accorrente Camperchioli: il tiro al volo del baby classe ’99 finisce di pochissimo alla sinistra del palo.
Al minuto 84 uno scatenato Nardone si esibisce in una splendida percussione centrale, supera alcuni avversari, entra in area e tira, ma la conclusione viene respinta da Monaco che compie il miracolo: l’ottima ribattuta del numero 1 del San Salvo finisce però sui piedi di Maraschio, che ringrazia e con una volée manda la palla in fondo al sacco per il 3 a 1 finale.
Con il risultato odierno il Sambuceto, oltre a raggiungere i 50 punti, ottiene la matematica certezza di aver conquistato (almeno) il settimo posto nell’Eccellenza. Il San Salvo, con la salvezza già in tasca, rimane invece fermo a quota 42 in graduatoria.
Qui di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – SAN SALVO –

SAMBUCETO CALCIO: Prosini, Cinquino, Mottola, Gelsi, Direttore (20’ st Cialini), Conversano, Camperchioli (40’ st Barbacane), Liberati (23’ st Beniamino), Maraschio, Potacqui, Nardone.
A disposizione: Palena, Di Francesco, Tinari, Amicone.
Allenatore: Alessandro Tatomir.

SAN SALVO: Monaco, Galiè, Izzi (17’ st Di Fortunato), Iarocci, Felice, Luongo, Balzano (33’ st Chiarini), Pifano (17’ pt Di Pietro), Molino. D’Aulerio, De Vivo.
A disposizione: Bartolino, Petrino, Di Casoli, Vicoli.
Allenatore: Massimo Marinucci

Arbitro: Michelangelo Moretti (Teramo)

Reti: 19’ pt Nardone (S), 30’ pt Molino (SS), 6’ st Mottola (S), 39’ st Maraschio (S)

Ammoniti: Potacqui (S)

Guarda anche

Altro gol nel finale: la Tombesi non va oltre il pari

Finisce 3-3 contro il Lucrezia, in una gara segnata dagli infortuni (Fabiano e Dell’Oso) e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + venti =