sabato , 27 Febbraio 2021

Pescara, al via l’edizione 2017 di Vivicittà VIDEO

“A Pescara riniziamo le manifestazioni del 2017 – ha detto l’assessore allo Sport del Comune di Pescara, Giuliano Diodati – noi abbiamo un programma ricco, partiamo sempre con Vivicittà a dimostrazione che Pescara è una città fortemente a vocazione sportivo-turistica. Quindi noi siamo molto contenti, questa sarà la prima di una serie di manifestazioni che si svolgeranno nei prossimi mesi. Stiamo preparando un calendario molto importante dal punto di vista sportivo e turistico. Vivicittà rappresenta una delle punte di diamante, speriamo in una grande partecipazione dei cittadini. Come al solito chiediamo un po’ di tolleranza alla cittadinanza di Pescara, qualche piccolo problema di viabilità ci sarà nella giornata di domenica, ma sono problemi assolutamente superabili. Noi che abbiamo questa vocazione abbiamo tutta la volontà e l’interesse di portare avanti questi eventi che ci permettono di favorire il benessere psicofisico dei cittadini e della collettività”.
Diverse le novità in cantiere fra cui alcuni gemellaggi solidali con associazioni che si occuperanno del ristoro e della sensibilizzazione di atleti e partecipanti a tematiche salutiste.

“Il Vivicittà di per sé è una grossa novità perché apre la stagione agonistica – ha spiegato l’organizzatore Alberico Di Cecco – in campo tutto il Comitato Uisp di Abruzzo e Molise ed è la manifestazione più importante della Uisp a livello nazionale. Oltre alla sede di Pescara si sviluppa su 34 altre sedi e sta diventando veramente una manifestazione sportiva globale. Beneficenza, sport e benessere, questi sono un po’ i punti cardine di questa manifestazione. Possiamo dare appuntamento già a sabato pomeriggio perché siamo a disposizione in piazza Salotto per le iscrizioni della passeggiata e dei competitivi e per distribuire le pettorine degli atleti competitivi. Domenica mattina alle 8 il ritrovo, alle 9.30 vedremo i bambini sfrecciare su Corso Umberto I, alle 10.30 in diretta su Radio Rai verrà dato il via a quelli che si aspettano essere circa 30 mila partecipanti della Uisp. Sulla sede di Pescara ormai stiamo continuando a crescere, pensiamo di superare tranquillamente i 1.20 partecipanti, siamo a buon punto con le iscrizioni, ne aspettiamo circa 2 mila. Abbiamo confermato una collaborazione con la Lilt che mira alla prevenzione di malattie gravi che possono essere addirittura prevenute con lo sport. Il fine ultimo di Vivicittà è quello di raccogliere fondi a scopo benefico, quest’anno il Comitato Nazionale Uisp ha deciso di devolvere il ricavato di tutte le manifestazioni di Vivicittà raccogliendo un euro da ogni atleta detraendolo dalla quota di iscrizione per le necessità e le criticità dell’Iraq”.

Guarda anche

Serie B, Frosinone – Pescara 0-0

Frosinone. Buon esordio del nuovo tecnico del Pescara Grassadonia: i biancazzurri impattano 0-0 a Frosinone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =