domenica , 7 Marzo 2021

Montesilvano dalla Commissione Sanita’ e Sociale  preoccupazione per il trattamento fanghi a Città Sant’Angelo

“Puo’ sembrare un problema a noi distante, tuttavia le scelte assunte dall’amministrazione di Citta’ Sant’Angelo ci coinvolgono in pieno poiché suscettibili di compromettere la salute pubblica e l’immagine del nostro territorio Comunale.
Ciò che ci preoccupa –scrive Silli– è la transumanza di camion che attraverseranno la nostra città’ per raggiungere il sito di stoccaggio in località Piano Di Sacco. La città’ di Montesilvano ha già’ annosi problemi di traffico ed inquinamento determinati dal passaggio smisurato di mezzi pesanti che percorrono il nostro territorio per raggiungere l’ingresso della A14, tant’è che nei mesi scorsi avevamo proposto di valutare  la chiusura dello svincolo della circonvallazione, uscita cimitero, al passaggio dei mezzi pesanti. È inconcepibile e stona con la necessità di porre rimedio al problema inquinamento e viabilità consentire il transito della mole di mezzi che  trasporterebbero Fanghi Tossici per raggiungere il sito di stoccaggio, E noi, in quanto amministratore, dobbiamo tutelare la salute dei nostri cittadini e la qualità della vita nel territorio comunale, messa a serio rischio dal passaggio dei mezzi pesanti carichi di fanghi tossici.

 la problematica verrà’ discussa in commissione sanità’ con tutti i Commissari e verrà’ proposto un Consiglio Comunale Straordinario per scongiurare quest’ennesimo Affronto alla nostra città’”.

 

Guarda anche

Linee elettriche a San Giovanni Teatino: smantellati quasi 2 km di linea aerea, demoliti 9 tralicci

Giovanni Teatino – L’intervento è associato al collegamento elettrico Italia-Montenegro, opera strategica ed eccellenza ingegneristica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × uno =