lunedì , 25 marzo 2019
Home » Sport » Silvi – Spoltore 0-2, settima vittoria consecutiva per la squadra di Ronci

Silvi – Spoltore 0-2, settima vittoria consecutiva per la squadra di Ronci

Silvi. Settima vittoria consecutiva in campionato per lo Spoltore che supera l’ostacolo Silvi con le reti di Daniele Di Camillo e Fabrizio Grassi. 2-0 il risultato finale al termine di una partita molto difficile per gli uomini di Ronci. Su un pessimo terreno di gioco, dove era difficile anche solo controllare la palla, gli spoltoresi …

Silvi. Settima vittoria consecutiva in campionato per lo Spoltore che supera l’ostacolo Silvi con le reti di Daniele Di Camillo e Fabrizio Grassi. 2-0 il risultato finale al termine di una partita molto difficile per gli uomini di Ronci. Su un pessimo terreno di gioco, dove era difficile anche solo controllare la palla, gli spoltoresi hanno faticato non poco a fare il loro gioco. Invece i padroni di casa ne sono stati avvantaggiati, scesi in campo con il chiaro obiettivo di portare a casa un punto per scongiurare i tanto temuti play out. I ragazzi di Spizzirri non si sono mai affacciati nella metà campo avversaria. Lo stesso bomber Scrivani oggi è stato costretto a inconsueti compiti difensivi mentre l’estremo difensore spoltorese, Giovanni Proietti, è stato inoperoso per l’intero arco dei novanta minuti. Quando non riuscivano a fermare con le buone gli avanti azulgrana i locali ricorrevano anche ad interventi duri. Una su tutte l’intervento di Ferretti, da tergo, con il piede a martello, sulla caviglia di Zanetti al quindicesimo della ripresa. L’arbitro valuta l’intervento da giallo tra le veementi proteste degli ospiti che volevano l’espulsione per l’esterno del Silvi. Alla fine dell’incontro saranno sei gli ammoniti. Ma gli uomini del presidente Pompa sono stati bravi a non perdere la testa e nel non cadere nelle provocazioni. Anche questa volta, come accaduto a Sulmona quindici giorni fa, hanno dato dimostrazione di grande maturità. Questo atteggiamento li ha premiati al trentottesimo della ripresa. Simone Vitale, dalla sua posizione preferita, calcia una punizione che Bartoletti respinge sui piedi di Di Camillo. Per il mediano, ex Renato Curi Angolana, è un gioco da ragazzi insaccare a porta sguarnita. Non passano nemmeno sessanta secondi che arriva addirittura il raddoppio. Invenzione di Vincenzo Vespa, entrato a metà ripresa al posto di Guido Di Nicola, che, dopo aver seminato il panico sulla fascia sinistra, fa partire un cross per Grassi che al volo di sinistro mette in rete per il definitivo 2-0. Ottima prova del fantasista che dopo sette mesi di assenza torna a deliziare i tifosi con le sue giocate. Ma da sottolineare anche le prestazioni di Di Nicola, Petre e Di Camillo. Spoltore sempre con nove punti di vantaggio sul Delfino Flacco Porto, che supera in casa il Raiano per 3-2. Ma la notizia del giorno è la terza sconfitta in campionato del Chieti. Quattro sono ora i punti che dividono gli spoltoresi dagli uomini di Aielli che perdono una partita rocambolesca contro la Val di Sangro. In vantaggio per 3-0, fino a metà ripresa, prima si fanno rimontare ed in pieno recupero subiscono il gol della sconfitta. Queste le parole a fine gara di mister Donato Ronci:

“Siamo riusciti a portare a casa tre punti importanti. Non è stata una partita facile, il terreno di gioco in pessime condizioni non ci ha aiutati, ed anche alcuni atteggiamenti dei nostri avversari, inspiegabilmente tollerati dall’arbitro, ci hanno penalizzati. Siamo stati bravi a non perdere la testa, dimostrando una maturità mentale importante. Sono felice di come i miei ragazzi sono venuti a capo di una partita difficile. Vogliamo dedicare questa vittoria a Sborgia e Lopez che hanno avuto una settimana difficile, ed al nostro capitano Pavese che ogni domenica è presente sugli spalti per incitarci”

SN: Il Chieti ha perso anche oggi, ora siete a +9 sul Delfino Flacco Porto e -4 dal Chieti. Quanto rammarico c’è per quei tanti punti persi lungo il cammino?

“Tanto. Purtroppo questo campionato non lo abbiamo vinto noi. Sia chiaro non voglio colpevolizzare i ragazzi che hanno disputato una grandissima stagione. Gli innumerevoli infortuni, il fatto di giocare sempre fuori casa per la mancanza di un campo di gioco ed anche un pizzico di sfortuna ci hanno penalizzati. Ma ve bene così, ora concentriamoci sul prossimo impegno”.

Silvi-Spoltore 0-2 (38′ st Di Camillo, 39′ st Grassi)

Silvi: Bartoletti, Corneli, Ortombina, Del Grosso, Florindi, Vianale, Ferretti, Adornate (39′ st Sorgentone), Scrivani, Odoardi, Memmo (22 st Cammisa). A disposizione: D’Alonzo, Aquilani, Garozzo, Ivanov, Gamboa. Allenatore: Francesco Spizzirri

Spoltore Calcio: Proietti, Pompa (20′ st Landucci), Vitale, Di Camillo, Verdecchia, Ewansiha, Grassi, D’Intino (20 st Lecini), Petre, Di Nicola (31′ st Vespa), Zanetti. A disposizione: Bozzelli, Sebastianelli, Sbaraglia, Ariani. Allenatore: Donato Ronci

Ammoniti: Bartoletti, Ortombina, Ferretti, Adorante, Odoardi (SI)Di Camill (SP)

Terna arbitrale: Domenico Colonna di Vasto coadiuvato da Manuel Rosso di Sulmona e Luigi Giacomantonio de L’aquila

Guarda anche

Due ragazzi della Virtus Ortona Scuola Calcio Élite convocati nella selezione Under 14 del centro federale di Silvi

Ortona. Ben 2 giocatori della Virtus Ortona Scuola Calcio Élite Jacopo Majo e Matteo Moro convocati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − otto =