martedì , 30 Novembre 2021

Riaffidata la gestione del chiosco di via Torrente Piomba

La struttura di legno di circa 24 metri quadri, a cui si aggiungono altri 8 metri quadri di porticato, resterà affidata per 3 anni, a fronte di un canone annuale di circa 3.000 euro. Il gestore dovrà assicurare l’apertura del chiosco, occupandosi anche della manutenzione ordinaria, della pulizia e della sorveglianza del chiosco, dell’area di pertinenza e delle attrezzature.

«Il nuovo gestore –  dice ancora De Martinis –  è pieno di iniziativa. Ha già annunciato infatti la volontà di organizzare eventi e manifestazioni che potranno attirare la cittadinanza e rendere questa zona un nuovo punto aggregativo per i montesilvanesi».

Guarda anche

DOMENICO PETTINARI SU INSEDIAMENTO GIUSEPPE BELLELLI COME PROCURATORE DELLA REPUBBLICA

Pescara – “Ringrazio Anna Rita Mantini per aver guidato la Procura della Repubblica in questa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =