mercoledì , 27 Ottobre 2021

Stella Maris, dopo due giorni spuntano i primi varchi nella nuova recinzione

Oggi Forconi che ha messo in evidenza quanto è accaduto alla recinzione commenta: “ Come immaginavo (anche con qualche giorno di anticipo rispetto alla settimana che avevo previsto), sono stati spaccati lucchetti e creati buchi intorno alla recinzione della Stella Maris. Entro fine maggio tutto tornerà ad essere come prima.
Domattina sarò ricevuto in Provincia per chiedere formalmente all’ente di eliminare inutili recinzioni artificiali e di MURARE gli accessi del primo e secondo livello, ovviamente previa profonda bonifica dei locali. A distanza di alcuni giorni dal decesso del 24enne, sono tornati vandali e pusher, con tanto di pitbull lasciato incustodito dentro la struttura.
I residenti di Villa Verrocchio –conclude– ESIGONO delle risposte immediate”.

Guarda anche

Sisma Centro Italia a Camerino il 26 ottobre evento a cinque anni dal sisma

D’Alberto”I comuni tornano al centro e la ricostruzione riparte” Un bilancio a cinque anni dal sisma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 18 =