domenica , 11 Aprile 2021

Il perimetro dell’immagine al Collegio Raffaello di Urbino Mostra d’arte contemporanea

Urbino – Nella splendida cornice del Collegio Raffaello di Urbino, uno dei centri più importanti del Rinascimento italiano, presso la Galleria Federico Barocci (famoso pittore urbinate del ‘500), sono in mostra opere di artisti affermati a livello nazionale ed internazionale che spaziano dalla pittura alla grafica, dalla scultura alla ceramica. “Il perimetro dell’immagine” – questo il titolo della mostra – organizzata dall’Associazione culturale “L’Incontro degli Artisti” di Montesilvano presieduta da Gianfranco Zazzeroni, è stata presentata dal critico d’arte Bruno Paglialonga.

Questa mostra, accompagnata da un ricco ed elegante catalogo in cui sono raccolte le 46 opere esposte, si distingue per la molteplicità di linguaggi e anche per un disegno e un desiderio unitario di rappresentare, attraverso le immagini, il nostro esserci e il nostro più profondo sentire per continuare a sognare. In occasione della cerimonia di apertura della mostra sono stati assegnati i Premi alla carriera a due personaggi illustri della cultura e dell’arte: all’artista marchigiano Vittorio Amadio e alla poetessa venezuelana Flora Amelia Suárez Cárdenas. Il maestro Vittorio Amadio è stato presentato dal critico d’arte Massimo Consorti, la poetessa Flora Amelia Suárez Cárdenas è stata presentata dal critico letterario Dante Marianacci.

In esposizione opere di: Enzo Angiuoni, Luciano Astolfi, Gloria Baldazzi, Gino Berardi, Roberto Capriotti, Carma, Patrizia D’Andrea, Giuseppe De Matteo, Rita D’Emilio, Franca Di Bello, Antonella Di Cristofaro, Massimo Di Febo, Roberto Di Giampaolo, Franco Di Nicola, Amilcare Di Paolo, Mario Di Profio, Gabriella Fabbri, Patrizia Franchi, Danila Fulgenzio, Graziella Gagliardi, Giacomo Giovannelli, Antonio Graziani, Daniele Guerrieri, Rita Ippaso, Giuseppe Liberati, Graziano Livorni, Lorenzo Luciani, Pasquale Lucchitti, Tonino Macrì, Piergiorgio Maiorini, Marisa Marconi, Fausto Marganelli, Violetta Mastrodonato, Marcello Specchio, Roberto Melfi, Lucio Monaco, Walter Necci, Bruno Paglialonga, Gaetano Pallozzi, Vania Poli, Luigi Rabbai, Rena Saluppo, Franco Secone, Rosa Spina, Loriana Valentini, Paolo Viterbini, Gianfranco Zazzeroni.
La mostra ad ingresso libero, è aperta al pubblico dal 19 agosto al 3 settembre 2017, dal martedì alla domenica, dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 17,00 alle 19,00.
Urbino – Galleria “Federico Barocci”, Collegio Raffaello, piazza della Repubblica ,1

Guarda anche

Includere con il lavoro, bilancio positivo di Apl Cna sui tirocini per gli stranieri

Avviati in 34 con “Puoi”. Destinazioni principali manifattura, agricoltura, alloggio e ristorazione  PESCARA – Trentaquattro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + undici =