martedì , 28 Settembre 2021
Johann Rukeli Trollmann

‘Rukelie’ di Millanta e De Nitto vince a Reggio Emilia con la storia del pugile sinti Johann Trollmann vittima del porajmos

Il monologo racconta la storia del pugile sinti Johann Trollmann, una delle vittime dimenticate del porajmos, il genocidio degli zingari perpetrato dai nazisti durante la seconda guerra mondiale.
Dopo essere stato campione di boxe in Germania, Trollmann viene sterilizzato e mandato in un campo di sterminio. Qui, allo stremo delle forze, viene costretto a combattere per il divertimento delle SS. Verrà ucciso per vendetta da un Kapò, dopo un ultimo, vittorioso, incontro di pugilato, che infonderà coraggio e speranza negli altri detenuti sinti.
Il racconto e la pièce che ne è nata continuano quindi a mietere successi, dopo essersi piazzati al primo posto al al “Premio Alda Merini”, al premio “Voci – Città di Abano Terme”, al premio “Settimia Spizzichino e gli anni rubati” del Teatro Antigone di Roma, al secondo posto al “Concorso Nazionale Racconto Sportivo” indetto dal Coni, al “Concorso Letterario Città di Grottammare” e al “ConCorto del Teatro San Genesio” di Roma, oltre che ad essere tra i finalisti del “Premio InEdito” di Torino, del Concorso “Accendi la Resistenza” di Torino, ed essere approdato alle fasi finali del “Bando Ingiusto” del Teatro in Scatola di Roma, e del Concorso “Pillole” del Teatro Studio Uno di Roma
Prossimo appuntamento l’8 ottobre al Festival di Microteatro Bonsai di Ferrara, organizzato da “Ferrara Off” e la “Pindoles microteatre fora del teatre” di Barcellona, dove il monologo è stato selezionato su oltre 120 spettacoli provenienti da Spagna e Italia, e poi il 13 ottobre a Castrovillari, in provincia di Cosenza, per la VII edizione del “Calàbbria Teatro Festival”.

Guarda anche

A Montesilvano pubblicati i criteri per l’assegnazione contributi per affitti e utenze

LA DOMANDA SCADE IL 4 OTTOBRE Montesilvano – L’amministrazione comunale ha pubblicato sul sito internet …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 13 =