mercoledì , 21 agosto 2019
Home » 2017 » ottobre » 15

Archivio giornaliero: 15 Ottobre 2017

San Salvo – Chieti Fc 1 – 2, neroverdi in testa

San Salvo. Il Chieti F.C. sbanca il “Davide Bucci” di San Salvo per 1-2 e vola in testa alla classifica del campionato in Eccellenza, insieme a Giulianova, Paterno, R.C. Angolana e Sambuceto a quota 17. Aielli deve fare i conti con gli assenti Fanelli, De Fabritiis, Fruci e Costantini squalificato. Spazio, quindi, dal primo minuto per gli under Giannini e …

Leggi ancora »

Eccellenza, Spoltore – Torrese 2-1

Spoltore. Terza vittoria consecutiva per lo Spoltore Calcio che supera un’ottima Torrese. La formazione di Narcisi è stata in partita sino alla fine dando filo da torcere alla compagine di Donato Ronci. Ed ora per gli azulgrana la classifica si fa davvero molto interessante. Gli spoltoresi salgono infatti a quota 12 punti, a meno 5 dal quintetto di testa: Giulianova, …

Leggi ancora »

Calcio a 5 Femminile, quarta vittoria per il Pescara contro un combattivo Salinis

Pescara. Pronti via ed è il solito Pescara, Vanessa assiste e Tampa realizza. Dopo soli tre minuti di gioco le biancazzurre sono già avanti per 2-0 e tutto lascia presagire l’ennesima goleada. Non è così perché il Salinis dopo aver pagato dazio a causa di una partenza impacciata, ben presto rinsalda le fila, tenendo testa con i mezzi a sua …

Leggi ancora »

Francavilla corsaro a Recanati, i giallorossi si impongono 0-2

Recanati. Al Tubaldi di Recanati finisce 0-2 tra Recanatese e Francavilla. La cronaca del match parte al 2’ minuto di gioco. Tiro di Zerbo, Maraglino respinge corto, sulla ribattuta arriva lesto Mancini che di prima intenzione piazza, sotto la traversa, il gol del vantaggio francavillese. Passano 7’ minuti e il Francavilla raddoppia.

Leggi ancora »

Asd Chieti Basket vince la seconda amichevole contro una buona Cepagatti Basket (58-39)

Chieti. Il secondo scrimmage stagionale si conclude con una vittoria per la squadra di coach Cinquegrana. Il risultato non dice, in realtà, tutto perchè, a dispetto del punteggio relativamente basso (58-39), i teatini hanno dimostrato ottimi passi in avanti nella costruzione del gioco e nell’attenzione difensiva. Il lavoro è ancora lungo per trovare il perfetto equilibrio ma la strada intrapresa sembra essere quella corretta.

Leggi ancora »

Calcio a 5: il Pescara, prima squadra nel Ranking Uefa, chiede di ospitare l’Elite Round

Pescara. Superate non senza fatica ma con merito le difficoltà insite nel girone di ferro di Minsk, i vertici societari del Pescara sono in queste ore già al lavoro al fine di indirizzare alla UEFA, sin da domani, la richiesta ufficiale per poter ospitare uno dei quattro gironi di Elite Round. Memori del successo riscontrato nell’edizione 2016, giocata a Pescara all’interno di una cornice di pubblico mai inferiore alle 2.500 unità, il Pescara intende onorare i propri tifosi, tornando ad ospitare la massima manifestazione del futsal europeo per club.

Leggi ancora »

Quarta vittoria consecutiva e la Sieco vola ad alta quota

Lagonegro. Si chiude con una vittoria l’intensa sei giorni della SIECO Service, che nella tana della Geosat Geovertical Lagonegro, nonostante una gara non proprio perfetta, torna ad Ortona con l’intera posta in palio. Si tratta della quarta vittoria consecutiva per i biancoazzurri che volano a 11 punti, agguantano il terzo posto ed entrano di diritto nelle zone nobili della classifica. Illude la ricezione di Ortona che sembra andar meglio, ma soltanto nella prima parte della gara. Non appena le imprecisioni difensive tornano a galla, Lagonegro si fa pericolosa sfiorando una clamorosa rimonta nel primo set e aggiudicandosi con ampio margine il secondo. Gara condizionata dai tanti, troppi errori al servizio alla fine saranno 32 in totale: 18 per la SIECO e 14 per Lagonegro. Ma la SIECO è caparbia e riesce a tenere botta con un, come sempre, ispirato Milan Bencz che con i suoi 27 punti segnati sarà il Top Scorer dell’incontro.

Leggi ancora »

Coged, vittoria al cardiopalma: 3-2 a Benevento

Benevento. La CO.GE.D. porta a casa i primi due punti della stagione e lo fa al termine di una partita dai mille volti, soffertissima e combattuta fino all’ultimo possesso. Prive di Marta Negroni, sostituita in cabina di regia da Claudia Capone, le neroverdi hanno vinto nettamente il primo set (25-13), confermandosi poi anche nella seconda frazione (25-19). La partita ha però cambiato volto a partire dal terzo set, con il ritorno delle padrone di casa e un vistoso calo delle teatine. Persi così terzo e quarto set, rispettivamente, a 21 e 22, la CO.GE.D. ha infine vinto un soffertissimo tie-break: avanti 9-3, agguantate sul 14-14, le neroverdi hanno chiuso sul 16-14. Top scorer e migliore in campo Nunzia Ragone, autrice di 21 punti, seguita dai 20 di Lupidi, i 19 di Matrullo e i 15 di Kus.

Leggi ancora »