mercoledì , 20 giugno 2018
Home » Sport » Coged, ora è crisi vera

Coged, ora è crisi vera

Chieti. Seconda sconfitta consecutiva per la CO.GE.D., che cede il passo a una Link Campus University Pallavolo Nemesi che ha assolutamente meritato la vittoria, con una gara solida e senza sbavature. Dall’altro lato, come nella gara di sette giorni fa contro l’Antoniana, un’infinità di errori tecnici e un atteggiamento inspiegabilmente arrendevole e incapace di reagire …

Chieti. Seconda sconfitta consecutiva per la CO.GE.D., che cede il passo a una Link Campus University Pallavolo Nemesi che ha assolutamente meritato la vittoria, con una gara solida e senza sbavature. Dall’altro lato, come nella gara di sette giorni fa contro l’Antoniana, un’infinità di errori tecnici e un atteggiamento inspiegabilmente arrendevole e incapace di reagire ai momenti di difficoltà. Come a Pescara, la CO.GE.D. ha fatto vedere in un solo set, stavolta il secondo, quale potrebbe essere il suo vero volto, quello più bello e vincente, scoprendosi però ancora una volta incapace di dare continuità alle sue prestazioni. Nelle fila delle ospiti non spicca la prestazione di una singola mattatrice, ma la prova di squadra delle ragazze di mister Russo. Tra le teatine, in doppia cifra le sole Lupidi (18 punti, ma su 48 attacchi) e Perna (12 su 34). 28% la percentuale di squadra in attacco, 12 errori in battuta e nettamente persa la sfida a muro con le alte e imponenti avversarie. Ora la classifica si fa preoccupante: complici i risultati degli altri campi (e in attesa delle gare di domani), la CO.GE.D. è ora nona a quota 11, a +1 sulla zona retrocessione.

CO.GE.D. Pallavolo Teatina – Link Campus University Pallavolo Nemesi 1-3 (14-25, 25-19, 19-25, 20-25)

CO.GE.D. Pallavolo Teatina: Mazzarini (L), Michetti (L) n.e., Palmieri 3, Kus 5, Negroni, Di Tonto 1, Matrullo 8, Capone 2, Ragone 7, Lupidi 18, Perna (C) 12. All.: Alceo Esposito.

Link Campus University Pallavolo Nemesi: Giaquinto 4, Della Rocca (L), Aquino 10, Miotti 5, Manfredonia n.e., Saetta, Staiano n.e., Russo 11, Somma n.e., Corallo 12, Autiero n.e., Afeltra 13. All.: Francesco Russo.

Guarda anche

La Coged chiude con una sconfitta indolore

Sant’Elia Fiumerapido. Forte della salvezza conquistata con un turno di anticipo, la CO.GE.D. ha affrontato con grande serenità l’ultima, proibitiva sfida dell’anno. Ha vinto Sant’Elia, come da pronostico, ma le neroverdi hanno fatto la loro partita, potendo anche nutrire qualche rammarico per una serie di errori evitabili, commessi in particolare in battuta e nel gioco a rete (moltissime invasioni sanzionate dagli arbitri), senza i quali i tre combattuti set avrebbero potuto prendere una piega differente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + 19 =