giovedì , 20 giugno 2019
Home » Sport » Gigi Potacqui al Sambuceto

Gigi Potacqui al Sambuceto

Sambuceto. Dopo il “giro di boa” all’ottima quota di 30 punti in Eccellenza, il Sambuceto si rituffa nel girone di ritorno del massimo campionato regionale con alcuni volti nuovi. Gianluca Maraschio, centravanti di ritorno alla corte di mister Tatomir, è stato il primo colpo della sessione di mercato di dicembre, seguito a breve distanza da …

Sambuceto. Dopo il “giro di boa” all’ottima quota di 30 punti in Eccellenza, il Sambuceto si rituffa nel girone di ritorno del massimo campionato regionale con alcuni volti nuovi.
Gianluca Maraschio, centravanti di ritorno alla corte di mister Tatomir, è stato il primo colpo della sessione di mercato di dicembre, seguito a breve distanza da un altro prestigioso “rientro” (sulla linea mediana), ossia quello di Gigi Potacqui.
Ai due grandi ex tornati a vestire la maglia viola si sono aggiunte anche altre tre pedine per lo scacchiere a disposizione dell’allenatore: Di Rosa, Corradini e Bozzelli.
Per quanto riguarda il primo, Manuel Di Rosa è un esterno alto classe 1996, e in passato ha militato in Serie D tra Chieti e Bellaria. La nuova ala del Sambuceto proviene dal Notaresco, formazione con la quale in due anni ha messo a segno quasi 20.gol.
Arretrando leggermente nel settore del campo, l’altro volto nuovo in casa viola è quello di Luca Corradini, mediano classe 1998, dall’Angolana (il centrocampista ha militato fino a dicembre nelle file del River Chieti).
Infine, per la porta, l’ultimo nuovo tassello del Sambuceto è rappresentato da Daniele Bozzelli. L’estremo difensore classe 1989 appena approdato alla Cittadella dello Sport proviene dallo Spoltore.
Tornando al calcio giocato, la compagine allenata da Alessandro Tatomir dopo il pareggio ottenuto contro la capolista Real Giulianova torna nuovamente tra le mura amiche della Cittadella dello Sport per affrontare il 2000 Calcio Acqua&Sapone per la prima giornata del girone di ritorno di Eccellenza.
Appuntamento quindi nell’impianto di via Ciafarda per domenica 17 dicembre, con fischio d’inizio fissato per le ore 14:30.

Guarda anche

Pianella si aggiudica il bando del governo per il nuovo manto sintetico allo stadio

Pianella - Il comune di Pianella si è aggiudicato il bando “Sport e periferie”, un fondo complessivo di 63 milioni di euro per l’annualità 2019 stanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri- ufficio per lo sport- e destinato ad interventi volti alla realizzazione o all’adeguamento degli impianti sportivi. Il comune vestino è risultato essere il primo in graduatoria tra tutti i comuni abruzzesi, intercettando integralmente il finanziamento richiesto, pari a 420.000 euro, ovvero il 70% dell’importo necessario per la trasformazione in erba sintetica del terreno di gioco e lo spostamento di una torre faro dello stadio “M. Di Benedetto” in c.da Nardangelo. La quota parte di cofinanziamento, pari al 30 % dei complessivi 600.000 euro, sarà a carico del comune stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + cinque =