martedì , 2 Marzo 2021

Piero Delle Monache al TIBO dopo Donatella Di Pietrantonio

Il concerto sarà un SoloSé più elettronico del solito. Il talentuoso musicista e compositore abruzzese proporrà infatti una versione più sperimentale della sua performance, in cui presenterà alcuni brani di Road Movie. Uscito a novembre per l’etichetta italo-giapponese #DaVinciJazz, il disco sta riscontrando un notevole apprezzamento. Raccoglie composizioni in quartetto, svariati ospiti internazionali e alcune performance in solo.

Alto il grado di narratività dell’album come del concerto in programma, dove sarà possibile riconoscere le onde del mare, i gabbiani, il traffico delle metropoli contemporanee; Piero Delle Monache evocherà tutto questo ed altro ancora.

“Suonare mi ha portato in luoghi che probabilmente, se non fosse stato per la musica, non avrei mai visto – dichiara il sassofonista -. Posti in cui ho potuto toccare con mano cosa intendiamo quando diciamo che la musica è un linguaggio universale, non è una frase fatta, ma davvero un’espressione dell’anima che arriva anche a persone nate e cresciute a svariati chilometri di distanza dalla tua città”.

Guarda anche

Buon anno nuovo da Hg news.it

Carissimi lettori, anche quest’anno interrompiamo per qualche giorno la pubblicazione delle notizie, riprenderemo presto, prestissimo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − uno =