domenica , 27 maggio 2018
Home » Sport » Primo raduno ufficiale Carpi FC 1909 riservato ai ragazzi dal 2002 al 2005 a Cupello

Primo raduno ufficiale Carpi FC 1909 riservato ai ragazzi dal 2002 al 2005 a Cupello

Cupello. Si è svolto ieri presso il campo in erba sintetica del comunale di Cupello, il primo raduno ufficiale Carpi FC 1909 riservato ai ragazzi dal 2002 al 2005. Evento sportivo organizzato dall’Atletico Cupello insieme a Futura Monteodorisio come affiliate del Carpi Football Academy. L’evento rientrava nella serie di iniziative dell’Area Scuouting targata Carpi Academy. …

Cupello. Si è svolto ieri presso il campo in erba sintetica del comunale di Cupello, il primo raduno ufficiale Carpi FC 1909 riservato ai ragazzi dal 2002 al 2005.
Evento sportivo organizzato dall’Atletico Cupello insieme a Futura Monteodorisio come affiliate del Carpi Football Academy. L’evento rientrava nella serie di iniziative dell’Area Scuouting targata Carpi Academy. I ragazzi 2002-2003-2004-2005 divisi in gruppi e squadre e seguiti da vari tecnici messi a disposizione, hanno disputato delle partitelle sotto gli occhi attenti degli osservatori del Carpi e hanno avuto cosi la possibilità di mettersi in luce e qualcuno magari avrà la possibilità di partecipare alla fase successiva al provino che si terrà proprio a Carpi.
Presenti 120 bambini provenienti da società abruzzesi e molisane. L’evento ha riscosso grande successo non solo dal punto di vista numerico e della quantità ma anche della qualità.

I ragazzini hanno svolto la loro prova sotto lo sguardo attento di Alvaro Riva, Coordinatore Nazionale delle Aree Affiliate, Daniele Andreozzi, Direttore Tecnico e Responsabile Formazione Carpi F.A., Alessandro Mohorovich Coordinatore Centro Italia Carpi F.A., del responsabile Abruzzo e Molise e segretario Carpi Football Academy Francesco Falconetti, del responsabile della Scuola Calcio dell’Atletico Cupello e Formatore del Carpi Football Academy Loris Carbonelli. Inoltre presenti tre ragazzi, stagisti e preziosi collaboratori della Università del Calcio e dal Master SIDA Group partner del Carpi Football Academy, ovvero Alessio Falvo, Adriano Cesarini e Giovanni Dima che si sono occupati anche delle foto e delle riprese video di tutto l’evento e dello screening di ogni ragazzo.

“Sono davvero contento perchè la manifestazione è stata organizzata e si è svolta poi nel migliore dei modi. A partire dall’arrivo, alla registrazione dei vari ragazzi attraverso le segretarie che erano state formate durante degli eventi, all’area accoglienza, al punto ristoro, area medica con ausiliari del Pronto Soccorso presenti in campo, e la parte sportiva. Soddisfatto per quanto sono e siamo riusciti a fare insieme ai miei collaboratori. Abbiamo avuto diverse riunioni per preparare al meglio tutti sia per la parte accoglienza, che tecnica, che per il direttivo e i tecnici che poi dovevano stare in campo e dare una mano e hanno risposto tutti alla grande. Contento del lustro che è stato dato al territorio perchè erano presenti davvero tanti bambini da varie società e ringrazio il sindaco Marcovecchio presente al campo e il Carpi Football Academy che ha dato questa opportunità che ha arricchito il nostro territorio e dato modo di valorizzare i giovani, vedendo e valutando le loro abilità, qualità e facendoli divertire al tempo stesso. Sicuramente più di 10 ragazzini saranno selezionati per il provino successivo a Carpi segno che comunque la qualità degli atleti che hanno partecipato era elevata. In campo c’erano anche i ragazzi di tutte le nostre affiliate Abruzzo e Molise ovvero Cantera Adriatica, Paglieta Calcio, Futura Monteodorisio e Trivento. Mi preme sottolineare come davvero si siano viste in campo qualità di tutto rispetto soprattutto elevate doti nei 2003-2004” spiega Loris Carbonelli.

“Grande soddisfazione per la riuscita di questo evento in Abruzzo. E tanta tanta qualità che vuol dire che diversi ragazzi passeranno per Carpi e saranno ancora visionati e chissà… (sorride ndr). Per ogni ragazzo è stato presentato un certificato e nulla osta altrimenti non avremmo potuto farli partecipare ed è stata fatta subito una foto e uno screening al loro arrivo. Sono poi scesi in campo per il riscaldamento e dopo il discorso di Daniele Andreozzi iniziato con le partitelle. Preme ringraziare oltre Loris e le affiliate anche Calisto Roselli mister della Cantera Adriatica e Collaboratore dell’Academy, Pierluigi Sallese, collaboratore preparatore dei portieri, Stefano Zavarella preparatore atletico. Sono arrivati molti attestati di stima da parte delle diverse società che hanno aderito cosi come tantissimi sono stati i bambini che sono usciti dal campo sempre felici e questo già è un grande passo. Invieremo delle mail di ringraziamento a ogni società partecipante perchè hanno fatto in modo che fosse una giornata bella di sport e divertimento, Abbiamo visionato tanti ragazzi tutti divisi per categoria e in gruppi e alcuni hanno potuto giocare anche con i più grandi senza sfigurare. Ogni bambino ha ricevuto poi un attestato di partecipazione” spiega Francesco Falconetti.

“Esprimo grande soddisfazione per il raduno svolto sul campo di Cupello e organizzato dall’Atletico Cupello e Futura Monteodorisio in collaborazione con Carpi Football Academy. Ringrazio tutti i collaboratori e dirigenti dell’Academy presenti perchè anche grazie a loro la manifestazione è perfettamente riuscita. Questa è la strada da percorrere per dare qualità al movimento, mettere al centro il calcio, vedendolo sotto tutte le sue sfaccettature, sia tecniche che umane” le parole di Daniele Andreozzi.

Guarda anche

Carovana No Hub del Gas parte dallo stoccaggio gas del Treste a Montalfano di Cupello

Uno tra gli impianti più grandi d'Europa, a rischio di incidente rilevante e oggi con diversi progetti di ampliamento al centro della strategia di far diventare l'Italia un Hub del gas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + cinque =