lunedì , 1 giugno 2020
Home » Sport » Endas Abruzzo Basket, Crabs Roseto e Spartans Chieti Scalo in semifinale

Endas Abruzzo Basket, Crabs Roseto e Spartans Chieti Scalo in semifinale

Pescara. Sono Crabs Roseto e Spartans Chieti Scalo ad aggiudicarsi i quarti di finale del campionato ENDAS Abruzzo di pallacanestro, qualificandosi per le semifinali (con formula due su tre) che le vedranno rispettivamente opposte a Gechi Sanvitesi e Francavilla 4 Fun nell’appassionante volata di un torneo che sta regalando emozioni, agonismo e sana competizione fra tutte le sue partecipanti.

La giornata di ieri non ha certo fatto eccezione, anzi: la cornice di Torrevecchia Teatina ha ospitato un pubblico numeroso e corretto, con il gustoso Terzo Tempo ad allietare le quattro squadre e tutti gli altri presenti. E soprattutto, lo spettacolo offerto sul parquet è stato di primissimo livello: due gare intense e combattute, giocate alla morte dal primo all’ultimo secondo, e senza l’ombra di un comportamento antisportivo o sopra le righe da parte di nessuno dei partecipanti. A spuntarla nella prima sfida di giornata sono i CRABS Roseto di coach Danilo Quaglia, che piegano alla distanza la resistenza di una coriacea Atessa: Alfino (top-scorer dei suoi con 18 punti) e compagni chiudono avanti 39-38 un ottimo primo tempo, ma dopo l’intervallo gli adriatici salgono di tono soprattutto in difesa (appena 19 punti concessi) e trascinati da un devastante Mattia Mariani, che spacca la gara dalla panchina con 30 punti, escono alla distanza e chiudono sul 67-57. I sanguini di coach Tosti escono comunque a testa altissima, pagando anche i molti problemi di falli che li hanno condizionati con il passare dei minuti.

Non è mancato agonismo anche nella seconda partita, che ha visto gli Spartans Chieti Scalo imporsi non senza soffrire per 75-66 sui Martinsicuro Monstars. Nonostante rotazioni molto più ridotte e di fronte ad elementi del valore di D’Alessandro e Mucci (57 punti in due!), la formazione della Val Vibrata ha orgogliosamente tenuto botta fino agli ultimi possessi, rimanendo sempre vicina nel punteggio e costringendo i teatini a sudare le proverbiali sette camicie. A staccare il biglietto per le semifinali sono però gli Spartani, di fatto sempre avanti ad elastico per tutti i quaranta minutii. Ma anche i ragazzi di coach Scarpantoni, autori di una strepitosa prova corale (cinque uomini in doppia cifra), meritano grandissimi applausi per la prova di ieri ed in generale per quanto mostrato in tutta la stagione.

Questo il commento del presidente regionale ENDAS Abruzzo Simone D’Angelo: “Una giornata all’insegna del buon basket. Si sono affrontate quattro compagini ben messe in campo, con l’obiettivo di raggiungere le semifinali, e sono molto soddisfatto di quello che si è visto. L’ENDAS porta avanti uno stile di sport con la S maiuscola, basato sul fair play ed il rispetto per l’avversario, e questi ideali sono stati centrati in pieno ieri a Torrevecchia. Ringrazio l’Amministrazione Comunale per averci ospitato, l’ASD Torrevecchia Teatina Basket per averci supportato logisticamente e per i bei progetti che portano avanti all’interno della realtà ENDAS, Fausto Di Carlo neo-responsabile della pallacanestro ENDAS Regionale e Silvano La Selva, figura insostituibile nella nostra scacchiera organizzativa”.

L’appuntamento è ora fissato ai primi di maggio per le semifinali, che precederanno la finalissima in gara secca: restate sintonizzati per tutti gli aggiornamenti, il meglio deve ancora venire!

CRABS ROSETO-ATESSA BASKET 67-57 (19-19; 38-39; 55-49)
ROSETO: Lamolinara 6, Rofini 5, Gasparroni 2, Iannetti 1, Mariani 30, Romani, Settepanella 2, Serafini 15, Teodoro 6, Cerasi, De Pasquale. Coach: Quaglia.
ATESSA: Alfino 18, Lucat 10, Baez 7, Pounusamy 6, Tucci 5, Massone 3, Palena 2, Patullo 2, Valerio 2, Trivelli 2.

SPARTANS CHIETI SCALO-MONSTARS MARTINSICURO 75-66 (15-14; 39-29; 56-52)
CHIETI SCALO: Picciani 2, Kalmetta 5, Pardi 6, Franzese 3, Mucci 31, Iezzi, D’Arcangelo, D’Alessandro 26, Mancini, Di Stefano 2, Di Marco.
MARTINSICURO: Spinosi 12, Coccia 12, Natali, Illuminati, De Cesaris 14, Arrigoni, Scarpantoni 14, Diagne 10.

Guarda anche

Montesilvano, ipotesi stadio in Via Senna al Pescara Calcio: Il M5S ““Conveniente soprattutto per la società sportiva”

Montesilvano – «Una figata secondo l’Assessore allo Sport di Montesilvano Pompei, la trattativa per far …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 5 =