sabato , 27 Febbraio 2021

Serie D, cambiamenti in casa Francavilla

In primis hanno salutato il direttore sportivo Francesco Marino e il team manager Francesco De Luca.
Inoltre è stato interrotto il rapporto con Pierluigi Iervese e tutto lo staff tecnico composto da Gianluca Temelin (Allenatore in seconda), Walter Marini (Preparatore atletico), Alessandro Pompei (Preparatore portieri) e Giuseppe Delle Fave (Collaboratore preparatore atletico).
Questo è il saluto di Pierluigi Iervese: “È giunta quindi l’ora dei saluti, dopo una meravigliosa stagione al timone del Francavilla Calcio 1927. Un’annata iniziata e finita di corsa, senza soste. Una stagione difficile ma allo stesso tempo entusiasmante in cui davvero ci abbiamo messo l’anima. Un continuo lavoro di team, preciso e puntuale che ha visto tutti quanti, dall’alto in basso, remare ininterrottamente verso la stessa direzione per amore di questa maglia. Ci tengo innanzitutto a ringraziare il Presidente Candeloro per avermi dato la possibilità di guidare questi gloriosi colori, e per non averci mai fatto mancare nulla. Grazie alla segreteria e a tutto lo staff medico, dall’insostituibile dott. Federico Visci ai preziosi fisioterapisti Mauro Astrologo, Maurizio Scarlatto e Marco Giansante. Grazie all’instancabile Aureliano Catena e a Giovanni Di Persio per la precisione e l’efficienza del loro lavoro, ci hanno fatto sentire come a casa insieme al sempre sorridente Valerio Scocco. Ringrazio il Direttore Sportivo, Francesco Marino per aver, con passione e professionalità, dato sempre il massimo per costruire una squadra forte fatta in primis di uomini e poi di calciatori e a Massimo Ortoli per i tanti chilometri e le preziose informazioni. Un sincero grazie di cuore a tutti i miei giocatori, professionisti eccezionali e ragazzi straordinari, sono profondamente orgoglioso del lavoro che hanno fatto e del gruppo che sono diventati. Si sono messi a totale disposizione sin da quel lontano 2 di Agosto ed insieme, abbiamo costruito qualcosa di superlativo. Grazie di cuore anche a Francesco De Luca, organizzatore impeccabile e presenza costante, un vero valore aggiunto a tutto l’ambiente. Grazie a Marco Ciannavei, responsabile del settore giovanile, persona vera e competente e a tutti i tecnici per lo straordinario lavoro svolto e gli eccezionali risultati ottenuti nonostante le mille difficoltà iniziali: Ferraresi, Contini e Caratella. Sentitamente ringrazio poi anche l’affiatatissimo ufficio stampa, Valerio De Carolis e Nicola Di Giovanni per l’ottimo lavoro di comunicazione che hanno portato avanti. Tutto questo però non sarebbe stato mai possibile senza il mio staff tecnico. Gianluca Temelin, Walter Marini, Alessandro Pompei e Giuseppe Delle Fave, collaboratori insostituibili con i quali ho avuto il piacere di condividere ogni momento di questa annata splendida. Infine un ringraziamento particolare ai nostri tifosi, persone davvero innamorate di questa maglia e di questa città, non ci hanno mai fatto mancare la loro presenza e il loro sostegno. Finisce così un’esperienza meravigliosa, che veramente tanto mi ha dato e che ho vissuto con assoluta dedizione, lavoro costante, professionalità e tanta tanta passione. Auguro al Francavilla il meglio per il futuro, nella speranza che riesca a raggiungere traguardi sempre più più importanti. Resterò sempre legato ai colori giallorossi e alla famiglia del Francavilla Calcio 1927. Con sincera gratitudine.”
Inoltre è stato ufficializzato il nuovo allenatore, si tratta di Paolo Rachini. Lo staff tecnico a seguito del nuovo allenatore sarà composto da: Fabio Perazzetti (Preparatore Atletico) e Paolo Bordoni (Preparatore Portieri). Paolo Rachini, nato ad Atri il 1 febbraio 1970, da calciatore ha indossato la casacca del Francavilla Calcio dal 1989 al 1993. Oltre ad aver vestito i gloriosi colori giallorossi, nel proprio curriculum da giocatore vanta diverse stagioni in Serie B con Pescara, Salernitana e Fermana, collezionando in totale 167 presenze con i tre club. Da allenatore ha guidato gli Allievi della Curi Pescara e la prima squadra della Renato Curi Angolana.

Guarda anche

Serie B, Frosinone – Pescara 0-0

Frosinone. Buon esordio del nuovo tecnico del Pescara Grassadonia: i biancazzurri impattano 0-0 a Frosinone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − quattro =