lunedì , 6 Dicembre 2021

Torna a Pescara SATYRICOM la satira che tira

 

Arrivano da tutta Italia a Pescara alcuni tra i migliori, più seguiti, più virali, più amati (e perciò più odiati) tra gli autori e i collettivi che da web e social, da librerie e televisioni, spandono satira a piene mani su questo nostro strambo presente.

Il Satyricom 2018vivrà per due giorni, il 25 e 26 maggio, a Pescara vecchia, tra il Circolo Aternino,i cui tre spazi saranno ribattezzati “sala Molise”, “sala Forse Vax”e“cortile Nuovo Ordine Mondiale”, poi all’auditorium Petruzzi (che diventerà sala “Antonio Razzi”), infine al ristorante Juliusdi via delle Caserme, e, in notturna, presso il Groovein Largo dei Frentani.

Organizzata dall’associazione Scie Comichecol sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara, la rassegna arriva al suo terzo anno di vita nella consueta formula, unica nel panorama nazionale, riconosciuta e ambita dal mondo satirico italiano. Dunque incontri con gli autori, mostre di fumetto e vignette, stand up comedy e contest a colpi di battute, e due novità, il “Karaoke brutto” e il gioco da tavolo Rustiko in versione maxi, con un tabellone di 8 metri quadri.

Oggi la presentazione a Palazzo di Città con l’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo, Francesco Brescia e gli altri partner della rassegna.

 

“Le vere soddisfazioni sono quelle di vedere confermato il successo di qualcosa che a questa città mancava e mancava forse in Italia – illustra l’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo– Satyricom è cresciuto, è giunto al terzo anno, raccoglie il meglio della satira web e tutto quello che c’è di vivace, acceso e divertente nella rete. Siamo orfani di riviste come Cuore, Satyricon e trasmissioni televisive come Avanzi e le altre, in cui la politica veniva capita anche meglio con la satira e accompagnava lo svolgersi degli eventi nel mondo di cultura, politica e società. A parte alcune presenze come il Vernacoliere che è comunque geograficamente identificato, sia sulla Tv che sulla stampa la satira langue, ma al contempo è vivacissima sul web, attraverso tantissimi veicoli, blog, vignette, nel web torniamo a vivere e sorridere come abbiamo fatto in passato con altri mezzi. Il Festival è composto da una serie di eventi, tutti imperdibili”.

 

SATYRICOM 2018 si avvale del sostegno del main sponsor MICSO, del sostegno di Arci Pescara, del ristorante Julius, dell’ Università Europea del Design. Inoltre sostiene 

l’ Avis Pescara

Media partner dell’evento è Radio Delta 1.

 

Informazioni sui workshop orari e iscrizioni sono sul sito www.satyricom.it

 

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.


PROGRAMMA COMPLETO

 

 
venerdì 25/05/2018
 
TOMOMI NIGHTS SHOW
Viaggio niente affatto serio nel mondo della genitorialità 2.0
con Lore, Graziella Catalano e Francesco Astrognauta
Circolo Aternino – Sala Molise – ore 19.00
 
INAUGURAZIONE FATTO BENE
Taglio del nastro, saluto delle autorità, scambio di effusioni
con Il Mondo della Politica Internazionale ed alcuni passanti
Circolo Aternino – Cortile Nuovo Ordine Mondiale – ore 20.00
 
GLMART – GIUSEPPE LA MICELA
Libero Reading in Libero Cortile
con le vignette di Giuseppe La Micela
Circolo Aternino – Cortile Nuovo Ordine Mondiale – ore 20.30
 
FEUDALESIMO E LIBERTA’
Partito politico per il ripristino dei diritti feudali in Italia. Presentazione del programma elettorale.
con Alessandro Concas e Stefano Tavera
Auditorium Petruzzi – Sala Antonio Razzi – ore 21.00
 
ALPHA WOMAN
Libero Reading in Libero Cortile
con la pagina facebook Alpha Woman
Circolo Aternino – Cortile Nuovo Ordine Mondiale – ore 21.30
 
SPINOZA
Un blog serissimo.
con Stefano Andreoli
Auditorium Petruzzi – Sala Antonio Razzi – ore 22.00
 
MENTIRE DI FRONTE ALLE SPUNTE BLU DI WHATSAPP
Libero Reading in Libero Cortile
con la pagina facebook Mentire di fronte alle spunte blu di Whatsapp
Circolo Aternino – Cortile Nuovo Ordine Mondiale – ore 22.30
 
PREMIO P.E.S. – PAGINA EMERGENTE DI SATIRA 2018Consegna P.E.S. a pagina emergente e P.E.S. alla carriera
Auditorium Petruzzi – Sala Antonio Razzi – ore 23.30
 
@ZZIAGENIO78
La vita di un battutista.
con Daniele Villa
Julius – Via delle Caserme– ore 0.00
 
“IL MAGO DI O.T.” 
( E altre fiabe DownAndersen).
con Manuel Bongiorni/Mangiabinari
Circolo Aternino – Sala Molise – ore 0.30
 
STANDUP NIGHT
La notte dell’irriverenza. Forse.
con Francesco Lancia, Carmine Del Grosso, Mario Raz, Francesco Mileto, Giuliano Gavagna, Konrad Schubert.
Groove – Largo dei Frentani – ore 1.00
 
 
sabato 26/05/2018
 
@SCUOLEDIPESCARAOFFICIAL
Il peggio delle scuole di Pescara su Instagram
Circolo Aternino – Sala Molise – ore 19.00
 
 
I 400 CALCI
Cos’è il Cinema di Menare? Perchè è il migliore e come facciamo ad averne le prove.
con Gabriele Niola
Circolo Aternino – Sala Molise – ore 19.45
 
GASTONE
Libero Reading in Libero Cortile
con Frank Ravine
Circolo Aternino – Cortile Nuovo Ordine Mondiale – ore 20.00
 
MAGNOTTA WARS
E grazie per tutte le lavatrici
con Fabrizio Pluc Di Nicola e Antonio Recupero
Circolo Aternino – Sala Molise – ore 20.30
 
MAI DIRE SI’ A QUELLI DEL SATYRICOM
Intervista con un pezzo di Leggenda
con Marco Santin (Gialappa’s Band) intervistato da Francesco Brescia
Auditorium Petruzzi – Sala Antonio Razzi – ore 21.00
 
TAFFO FUNERAL SERVICES
Scherzare sulla morte è il modo per non averne paura
con Riccardo Pirrone
Circolo Aternino – Sala Molise – ore 22.00
 
SII COME BILL
Libero Reading in Libero Cortile
con la pagina facebook Sii Come Bill
Circolo Aternino – Cortile Nuovo Ordine Mondiale – ore 22.30
 
FAKE. UNA STORIA VERA di Martina Dell’Ombra (Ed.Mondadori)
Come sono diventata me stessa.
con Martina Dell’Ombra intervistata da Paolo Ferri
Auditorium Petruzzi – Sala Antonio Razzi – ore 22.30
 
CAPIRE GIANNELLI
Cercare, ogni giorno, di capire le vignette di Emilio Giannelli.
La redazione presentata da Paolo Ferri
Circolo Aternino – Sala Molise – ore 23.00
 
I PIRATI GRAFICI
#lagraficadimmerda
con la pagina facebook I Pirati Grafici
Julius – Via delle Caserme– ore 23.30
 
KARAOKE BRUTTO
Festa di Fine Satyricom con le peggiori voci del circondario alle prese con un microfono.
con Pluc e Juice Radio Italia
Groove – Largo dei Frentani– ore 1.00
 
Presso la Sala “Forse Vax” del Circolo Aternino:
  •      Social Corner
  •      Tornei di Rustiko
  •      Flappy Rulers
  •      Confessuolo (Videobox con succosi premi)
 
E inoltre Abbeveratoio in Cortile, Bookshop, Spazio Limiti della Satira, Booksharing, Spazio AVIS.
 
Mostre Tomomi Nights e GLMart.
GLI OSPITI
 
 
 
 
Gialappa’s Band
Non ha praticamente bisogno di presentazioni il trio comico composto da Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci, autori, comici e commentatori televisivi e radiofonici.
l nome del gruppo deriva dalla gialappa (Ipomoea purga), una pianta floreale messicana dal cui tubero si estrae un fortissimo lassativo per i cavalli. In occasione dei Mondiali di calcio messicani del 1986, i primi che commentarono in radio, erano infatti frequenti i casi di calciatori colpiti da problemi intestinali a causa delle cattive condizioni igieniche del paese centroamericano.
Carlo (in arte Il signor Carlo) fu il primo, coinvolgendo poco dopo (secondo Gherarducci, perché non c’erano più interisti tra i conduttori) anche Marco Santin, che aveva conosciuto poco prima quando, in un momento di festa, entrò in casa sua con in testa una scatola di pandoro al posto di un cappello.
Giorgio Gherarducci in quel periodo lavorava, seppur milanista, nell’ufficio stampa dell’Inter: il racconto al telefono di alcuni “dietro le quinte”, misto alla curiosità dettata dal fatto di essere il figlio di uno dei più famosi giornalisti sportivi del tempo (Mario Gherarducci, allora ospite fisso de Il Processo del Lunedì), gli valsero l’arrivo in pianta stabile nel trio.
 
Feudalesimo e libertà
Pagina Facebook seguita da 600mila persone, nata con la sola mission di “ripristinare il divino disegno feudale in Italia e in Europa”, la lista “Feudalesimo e Libertà” nasce in un’epoca buia, dove la modernità si è rivelata generatrice di decadimento, ingiustizia e povertà. Ripudiando oltre 220 anni di scelleratezze politiche, sociali ed economiche, il movimento propugna il ritorno ai fasti di un passato troppo severamente giudicato dai libri di storia scritti da pennivendoli eretici, empi e amorali. La ricostituzione della società e dell’economia feudale è l’unica decisiva soluzione alla crisi odierna, in quanto, meglio di tutti, si propone di debellare le piaghe ormai consolidate quali corruzione, malgoverno e carestia e di condurre il vecchio continente verso una nuova epoca d’oro, verso quell’Impero un tempo temuto e rispettato da tutti i popoli.
 
Commenti memorabili
Pagina facebook con 3 milioni di seguiti, è un’esaltazione della memorabilità scaturente dall’ignoranza sprigionata da commenti indimenticabili. Se qualcosa non ti è chiaro lascia pure un commento, potresti essere proprio tu il prossimo memorabile della storia!
 
Taffo
Storica Impresa Funebre, fondata nel 1940 e tutt’oggi operativa sul territorio nazionale con sedi a L’Aquila e Roma. È conosciuta anche per le sue campagne pubblicitarie innovative, tra cui si ricordano i famosi slogan “Fate le rate, non fate la guerra” e “Per pagare e morire c’è sempre tempo”, che si riferiscono al servizio di rateizzazione del prezzo e costo del funerale. Se è vero che “una risata vi seppellirà”, state attenti alle sue campagne pubblicitarie!
 
Daniele Villa
Filosofo moderno impiegato nel delicato ramo dell’intrattenimento sociale. Giocatore di calcetto presso se stesso (peraltro con scarsi risultati), si definisce più indeciso di Amleto o Civati, più smemorato di coso, più pigro di… Oltre ad essere un genio della comicità, si pregia di essere autore di disegnini che spesso vengono indebitamente attribuiti a bambini di tre anni, ma nella sua infinita umiltà non lo ammetterà mai.
 
Capire Giannelli
Ha da poco compiuto un anno, e ha già 4mila fan. È opera di un gruppo di amici livornesi che danno una dettagliata interpretazione a ogni vignetta dell’autore. Un’interpretazione tutta loro, deliberatamente barocca e ridondante, sottolineando soprattutto il preteso carattere demodé degli approcci del disegnatore. 
 
I 400 calci
Fondato nel 2009, è un magazine online dedicato principalmente al cinema “da Combattimento”: si tratta di action e horror, con alcune eccezioni meritevoli in vari generi tra cui la fantascienza, il western, il bellico. Lo staff di questa rivista di critica cinematografica è composto da autori con diversi background, ma accomunati da una notevole cultura cinematografica e una particolare propensione allo humor. Pubblicano notizie, recensioni, rubriche, quiz e schede di nani famosi.
Il magazine ha ottenuto successi e riconoscimenti, vincendo per tre volte gli Internet Italian Awards come miglior sito cinematografico.
 
Fabrizio Pluc Di Nicola
Fumettista pescarese, classe 83, disegnatore di libri per l’infanzia con Il Sole di Carta di Roma, collabora anche per Panini Kids e Rai2. Realizza giochi di società per la Lisciani Giochi e lavori per la pubblicità, tra i quali figura la creazione del manifesto del Pescara Comics. Nel 2013 ha disegnanto “Detective Smullo – Le mie prigioni” (edizioni Made in Kina) e nell’anno successivo “Detective Smullo- Mi sa che ho ucciso l’Uomo Ragno” (Nicola Pesce Editore). Nel 2015, sempre per le Edizioni Nicola Pesce disegna, su sceneggiatura di Marco D’Angelo, “Bruce Springsteen – Spiriti nella Notte”, la prima graphic novel al mondo sulla rockstar americana. Nel 2016 realizza le copertine del nuovo fumetto di Antonucci & Fabbri “Quando c’era LVI” edito dalla Shockdom. 
Laureato all’Accademia di Belle Arti de L’Aquila, con una tesi sui Filmbrutti italiani degli anni 80, organizza a Pescara da diversi anni il Cinemarcio, la seguitissima rassegna di Cinema Trash.
Nonostante ciò è molto simpatico.
 
Sii come Bill
L’esortativo “Sii come Bill”, nasce il 22 dicembre del 2015, e oggi vanta più di un milione di aspiranti Bill! Le chiavi del successo di Bill? La semplicità: infatti Andrea Nuzzo, genio creatore della pagina, ha puntato tutto sull’assenza di caratteristiche fisiche per permettere a chiunque di identificarsi in Bill. Corretto in ogni situazione quotidiana, in macchina, sui social, Bill è diventato ormai un esempio di saggezza da cui molti dovrebbero imparare.
 
Alphawoman
Alpha Woman nasce ad agosto del 2016, e in soli due anni ha raggiunto un’utenza complessiva, tra Facebook e Instagram, di 2 milioni di persone.
 Ad oggi rappresenta la più grande community italiana sull’universo femminile, unica nel suo genere e nonostante ciò capace di connettere ogni giorno persone di entrambi i sessi grazie a contenuti sempre dotati di una pungente ironia, che spaziano da un estremo all’altro
 
Giuseppe La Micela
Giuseppe La Micela nasce in un giorno d’estate a Catania nel 1991, quando ancora le auto non avevano il clima di serie. Da sempre appassionato di disegno, in pochi anni ha fatto sì che questa passione diventasse per lui una buona scusa per non lavorare. Inizia a disegnare alle elementari, spesso durante le lezioni di grammatica, perdendosi preziose nozioni che gli sarebbero servite in futuro. “Habbiamo problemi piu inportanti per penzare alla grammatica.” Avrebbe dichiarato in una recente intervista. La sua passione sono i cartoni, ma di recente è passato alla maria. Anche in ambito religioso.
 
Mentire di fronte alle spunte blu di Whatsapp
Nasce il 6 novembre del 2014, oggi piace a 1.233.029 persone. Tutto ebbe inizio dall’arguta osservazione che in un mondo sempre più Social, le conversazioni sulle app di messaggistica finiscono per diventare delle vere e proprie storie da raccontare. Ha sancito il passaggio dal “c’era una volta” a “c’era una spunta blu”.

Guarda anche

Francavilla, all’Auditorium Palazzo Sirena ‘A riveder le stelle’ con Aldo Cazzullo e Piero Pelù

I biglietti acquistati per la precedente location, il Teatro Massimo di Pescara, restano validi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 7 =