mercoledì , 23 ottobre 2019
Home » Passioni » People » Comunione e Liberazione promuove una serie di incontri con i candidati Sindaci al Comune di Teramo

Comunione e Liberazione promuove una serie di incontri con i candidati Sindaci al Comune di Teramo

Teramo – Sono stati già due gli incontri che hanno avuto come ospiti candidati Sindaci al Comune di Teramo, nell’ambito del ciclo di colloqui che Comunione e Liberazione promuove in vista delle elezioni amministrative del prossimo Giugno.

La proposta che il movimento cattolico rivolge a ciascun candidato Sindaco di Teramo e a chi voglia confrontarsi con essi presso la sede del movimento, in piazza del Carmine nelle adiacenze della omonima chiesa, si ispira al discorso che Papa Francesco ha tenuto il 1° Ottobre 2017 in Piazza del Popolo a Cesena, ripreso dal Movimento stesso in occasione delle elezioni politiche dello scorso Marzo: “La politica dimensione essenziale della convivenza civile”.

L’iniziativa trova ispirazione dalle indicazioni del Papa, e tende ad indirizzare lo sguardo dei partecipanti invitandoli in tal modo a rendersi parte attiva dell’appuntamento elettorale, comprendendone gli orizzonti, le prospettive e le modalità di coinvolgimento, in riferimento alle stesse parole contenute nel documento: “Provare ad agire di persona invece che osservare dal balcone”.

Gli incontri sono concepiti come una occasione per favorire una riflessione approfondita su ciò che suggerisce il Papa, su cosa intende quando, parlando della politica, ricorda che “La dottrina sociale della Chiesa la considera una nobile forma di carità”. Così, i candidati Sindaci e coloro che parteciperanno agli incontri, avranno la possibilità di confrontarsi con tale testo, tanto prezioso quanto difficile da intercettare nella società di oggi.

Molto interessanti e partecipati i primi due incontri di cui si è detto in apertura. Lo scorso 22 Maggio ha aperto la serie di colloqui Mauro Di Dalmazio, cui ha fatto seguito ieri, Giovedì 24 Maggio, Giovanni Cavallari. In entrambi i casi il documento papale e le domande dei partecipanti hanno offerto spunti di riflessione e approfondimento sia sulle proposte progettuali degli interlocutori stessi, sia sul significato e sulle ragioni ultime dell’impegno e dell’agire politico.

Questo il calendario dei prossimi incontri, che sono aperti a chiunque voglia partecipare:

Lunedì 28 maggio ore 19:00, Giandonato Morra.

Mercoledì 30 maggio ore 21:00, Alberto Covelli.

Giovedì 31 maggio ore 19:00, Gianguido D’Alberto.

Venerdì 1° giugno ore 19:00, Cristiano Rocchetti.

Domenica 3 giugno ore 19:00, Paola Cardelli.

Guarda anche

Nel 60° anniversario della Rivoluzione Cubana, da Pescara nuova solidarietà a Cuba

Pescara - venerdì 18 ottobre, ore 17, Camera del lavoro, via B. Croce 108 si terrà l'incontro pubblico con:   Irma Dioli, presidente nazionale associazione amicizia Italia-Cuba Mauricio Martinez Duque, ambasciata Cuba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × tre =