sabato , 20 luglio 2019
Home » Polis » Aziende » Vino: Col Piano Regionale dell’OCM Vino saranno finanziate 36 imprese

Vino: Col Piano Regionale dell’OCM Vino saranno finanziate 36 imprese

Pescara – È stato pubblicato sul sito istituzionale della Regione Abruzzo l’elenco definitivo delle domande finanziabili relativo al bando della “Misura Investimenti” per le imprese singole (ditte individuali e società), previsto dal Piano Regionale dell’OCM Vino (Organizzazione Comune del Mercato).

Lo comunica l’assessore alle politiche agricole, Dino Pepe. “Oltre 1.500.000 euro di contributo della misura ‘Investimenti’ – spiega Pepe – finanzieranno 36 cantine private abruzzesi. I fondi messi a disposizione genereranno investimenti complessivi per quasi 4 milioni di euro, rappresentano un’ottima risorsa per sostenere anche la crescita e l’occupazione”.

Complessivamente, quindi, l’OCM Vino Misura Investimenti ha ammesso a finanziamento, per la campagna in corso, ben 55 cantine abruzzesi (19 cooperative e 36 individuali) e rappresenta un forte stimolo per il comparto vitivinicolo abruzzese in termini di qualità e competitività. In collaborazione col Ministero Politiche agricole, si sta verificando la possibilità di reperire fondi aggiuntivi ed usufruire di ulteriori economie nell’ambito delle altre misure dell’OCM, che permettano di finanziare tutte le restanti domande dichiarate ammissibili nella presente graduatoria. Va sottolineato inoltre che la Regione Abruzzo è una delle prime in Italia a completare l’iter di pubblicazione delle graduatorie per il bando OCM investimenti.

L’elenco delle ditte finanziabili è consultabile sul sito della Regione Abruzzo al seguente link: https://www.regione.abruzzo.it/content/ocm-vino-misura-investimenti-pubblicazione-graduatoria-regionale-domande-ricevibili

Guarda anche

Eco e sisma bonus, la rabbia delle micro imprese escluse dal mercato

Il ricorso delle aziende abruzzesi a Commissione europea ed Antitrust: così si favoriscono solo i colossi del settore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 1 =