martedì , 18 Maggio 2021

Coppa Italia, la Vastese Beach Soccer vince contro Lamezia Terme e approda ai quarti

Vasto. Tempo di Coppa Italia a Viareggio per la Vastese Beach Soccer. Ancora una volta sugli scudi i giovani della squadra. L’abilità ad andare in rete di Argentieri, Pollutri, Maccione e Menna unita all’esperienza della vecchia guardia vastese e di Morciano e Meier hanno fatto si che i biancorossi sono riusciti ad approdare ai quarti.

Nel primo tempo ad aprire le danze è stato il giovane Andrea Menna che ha portato in vantaggio gli adriatici. Il Lamezia ha trovato il pareggio, però, prima della fine del primo tempo. Tornati in campo i ragazzi allenati da Sabalino sono passati in svantaggio ma sono riusciti quasi subito a ristabilire la parità con il giovane Argentieri (2-2).

Pioggia di goal nel terzo tempo regolamentare. I primi a bucare la rete sono stati i biancorossi con un euro goal di Andrea Pollutri, poi Argentieri e Maccione. Ha accorciato le distanze il Lamezia Terme ma c’ah pensato ancora una volta Maccione a riportare i vastesi a +3. Al triplice fischio 6-3 per la Vastese Beach Soccer e passaggio del turno per i biancorossi.

E’ partito con il piede giusto anche il Canalicchio BS del vastese Giuseppe Soria, autore di una prestazione sopra le righe e di due goal e uno sfiorato salvato sulla linea di porta dagli avversari. La squadra ha passato il turno ed è approdata ai quarti.

“Abbiamo degli innesti che possono solo farci crescere in Coppa e campionato” spiega il pivot vastese. “Siamo rimasti sempre concentrati anche quando eravamo sotto e siamo rimasti in partita. Poi la differenza l’ha fatta anche avere dei giocatori che a 40 secondi dalla fine ti ribaltano il match. Dedico questi goal a mio figlio Nicolas, ho la fascia di capitano con lui, ma anche a Vanessa e mia moglie Claudia un grazie e un grande abbraccio”.

Guarda anche

Circolo Tennis di Chieti, il 10 giugno al via l’Open Lazzaroni

Chieti. La novità dell’ultim’ora è l’assegnazione al Circolo tennis di Chieti dei campionati nazionale under …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 18 =