sabato , 20 ottobre 2018
Home » Culture » Eventi » Arriva a Pescara l’Enel Energia Tour, suona la grande musica italiana con Raphael Gualazzi VIDEO

Arriva a Pescara l’Enel Energia Tour, suona la grande musica italiana con Raphael Gualazzi VIDEO

Pescara. Al via la seconda tappa dell’Enel Energia Tour che, fino al 29 settembre, porterà la grande musica in cinque città del nostro Paese. Dopo il successo del primo appuntamento di Arezzo, il tour toccherà Pescara sabato 28 luglio, con un intenso spettacolo a partire dalle 18 presso la Nave di Cascella. Il tour riprenderà …

Pescara. Al via la seconda tappa dell’Enel Energia Tour che, fino al 29 settembre, porterà la grande musica in cinque città del nostro Paese. Dopo il successo del primo appuntamento di Arezzo, il tour toccherà Pescara sabato 28 luglio, con un intenso spettacolo a partire dalle 18 presso la Nave di Cascella.
Il tour riprenderà poi a settembre con le tappe di Genova, Bologna e Palermo. In ogni appuntamento si esibirnno artisti diversi, di indiscussa caratura nazionale e internazionale. Musica Jazz, Pop, Classica e Indie caratterizzeranno i concerti dedicati a importanti nomi della musica, ma anche alla scoperta di talenti emergenti dei territori toccati dalla manifestazione, in un viaggio culturale attraverso l’Italia per intrattenere e divertire con le note dello spartito.
“Siamo molto felici di accogliere questa iniziativa – ha esordito il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini – siamo lieti che sabato 28 luglio Enel Energia Tour organizzerà una giornata di festa alla Nave di Cascella il cui sound farà darà la possibilità di far nutrire lo spirito attraverso la musica di un grande artista che penso darà relax, divertimento e susciterà qualche pensiero perché la musica va dentro l’anima”.
“Ci sono tanti appuntamenti racchiusi in questo tour in tutta Italia curati da Enel – ha sottolineato l’assessore alla Cultura del Comune di Pescara, Giovanni Di Iacovo – ho appena conosciuto il direttore artistico della manifestazione ed ho avuto modo di vedere che l’impostazione dell’intera iniziativa è un qualcosa di molto bello. Ho molto apprezzato il fatto che, oltre a portare nomi così grandi e amatissimi come Raphael Gualazzi, ma questo tour si integra con eventi, iniziative e progetti molto interessanti come l’ Indierocket Festival. Siamo felici di ospitare questo evento e che Enel Energia abbia racchiuso Pescara in questo progetto”.
“Siamo stati contattati per aderire a questo progetto – ha spiegato l’assessore al Turismo e ai Grandi Eventi del Comune di Pescara, Giacomo Cuzzi – lo abbiamo fatto con gande entusiasmo, è una bella manifestazione che arricchisce il calendario di oltre 200 eventi che è stato messo in campo per la stagione estiva della nostra città. Il mese di luglio è stato quello più importante e pieno di iniziative e anche il finale si preannuncia davvero molto importante dal punto di vista artistico ed inizierà con questo ospite, Raphael Gualazzi alla Nave di Cascella, quindi Stadio del Mare. Una bella iniziativa anche dell’Enel Energia che ha anche una responsabilità sotto il punto di vista sociale per l’integrazione, per farsi conoscere non solo dal punto di vista commerciale, ma anche per creare momenti di incontro la nostra città. Questo è molto apprezzabile non solo come strategia di comunicazione, ma anche come ritorno per la città stessa, soprattutto il periodo estivo vive di questi appuntamenti che comportano un grande ritorno da un punto di vista d’immagine ed economico sulla città, ma anche sociale, commerciale, produttivo per le attività economiche. Quindi siamo davvero contenti di essere partner di questa iniziativa e di aver arricchito il calendario di eventi, invitiamo tutti a partecipare sabato sera, ma soprattutto invitiamo tutti ad arrivare a Pescara per questo finale di luglio perché ci saranno tantissime iniziative da vivere e di rimanere anche per agosto. Ci auguriamo che sia una giornata importante per la città come lo sono state le iniziative che abbiamo organizzate fino ad oggi”.
La seconda tappa di Pescara vedrà la presenza di artisti di grandissimo livello come Raphael Gualazzi, Ainè, Emma Morton e The Graces.
Gualazzi, figlio d’arte, dopo aver studiato pianoforte a Pesaro al Conservatorio “Rossini”, viene avviato all’apprendimento dei più importanti autori classici, ma nel frattempo estende la propria conoscenza musicale anche alla Fusion, al Blues e al Jazz, avendo l’occasione di collaborare con artisti del settore e raggiungendo velocemente il grande successo di pubblico e critica.
Sul palco ci sarà spazio per un altro giovanissimo talento, Arnaldo Santoro, in arte Ainè. Negli ultimi due anni il suo percorso è stato ricco di esperienze che lo hanno fortemente caratterizzato e influenzato. La permanenza al prestigioso Berkless College of Music di Boston ha contribuito decisamente all’evoluzione sonora e performativa del musicista, sancita dalla firma con Universal Music Italia.
A rendere speciale la serata anche la partecipazione della band Emma Morton & The Graces. Un progetto nato dalla collaborazione tra la cantautrice scozzese Emma Morton e il gruppo italiano The Graces che sta attirando grande interesse da parte della critica. La serata sarà aperta dalle selezioni musicali d Dj Slim. Previste, oltre alla musica, tantissime attività come street food caravan, intrattenimenti per tutta la famiglia e laboratori musicali per bambini.
Raccontare il territorio attraverso la musica, è questo l’obiettivo di Enel Energia che vuole attivare momenti di socializzazione e di vicinanza tra le persone nell’ambito di un contesto culturale stimolante e aperto. Un’esperienza unica e coinvolgente in ci allestimenti, contenuti e relazioni con il pubblico sono disegnati per divertire e accogliere tutta la comunità.
“La musica è già espressione di energia – ha affermato Fausta Marra, responsabile area mercato Enel Umbria Abruzzo Molise – e per Enel Energia era quanto di meglio per dimostrare la nostra vicinanza al territorio. è anche un tour celebrativo, con questo tour Enel festeggia il primo milione di like sulla propria pagina Facebook ed è un modo per stare vicino a questo territorio, il territorio abruzzese e quello di Pescara in particolare al quale siamo già vicini con tanta presenza commerciale. Sarà un’occasione appunto per vivere una giornata di festa che inizierà nel pomeriggio e proseguirà per tutta la serata e per far incontrare alla città di Pescara degli artisti emergenti, degli artisti già famosi e per fare una serata di festa”.
“Con Enel Energia Tour proponiamo qui a Pescara una line up molto variegata – ha chiosato il direttore artistico Nicola Giuliani – a partire dal pomeriggio con Dj Slim, a seguire l’esibizione di Ainè, una voce fantastica della New Soul italiana, un emergente che sicuramente si farà apprezzare. Quindi proseguiamo con Emma Morton & The Graces, proposta fatta insieme al l’ Indierocket Festival qui sul territorio e alla fine chiudiamo con Raphael Gualazzi e Intrigo che è uno degli interpreti del Jazz più conosciuti ed apprezzati sia in Italia che all’esterno. Siao inseriti all’internod ella Festa di Sant’Andrea, quindi immmaginiamo una grandissima affluenza, credo che i nomi parlino da soli, sicuramente ci sarà una grandissima attenzione da parte del pubblico pescarese e quindi siamo estremamente fiduciosi. Il messaggio che vogliamo lanciare è quello della condivisione, lo spazio di Enel Energia nasce per essere condiviso dal territorio, noi abbiamo attivato le energie del territorio coinvolgendo Indierocket Festival, ma c’è stata una partecipazione anche del Comune con grande forza e con grande disponibilità e anche lo spazio che è stato progettato dello Studio Orizzontale è proprio uno spazio che nasce con questo obiettivo, quello di essere spazio pubblico prima e palco successivamente, quindi un luogo dove incontrarsi”.

Guarda anche

Atessa festedi San Luca Evangelista, una tre giorni di eventi religiosi e ricreativi

Atessa - I comitato feste di San Luca di Atessa, in occasione della festa in onore di San Luca Evangelista, ha organizzato una tre giorni di eventi religiosi e ricreativi. Si parte questa sera, venerdì 19 ottobre, con la Santa Messa delle ore 18:00, celebrata dal nuovo parroco Don Andrea, presso la parrocchia di San Vincenzo Ferrer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 5 =