martedì , 19 novembre 2019
Home » Passioni » People » Associazioni » Montesilvano, la Nuova Scuola Comunale di Musica riapre aperte le iscrizioni  

Montesilvano, la Nuova Scuola Comunale di Musica riapre aperte le iscrizioni  

Montesilvano – Sono riaperte le iscrizioni per l’anno accademico 2018/2019 alla Nuova Scuola Comunale di Musica di Montesilvano.

«Siamo prontissimi – afferma il direttore artistico Donatella Columbaro – a ricominciare con un nuovo anno come sempre ponendo al centro i nostri ragazzi che tante soddisfazioni  ci regalano sia nei corsi tradizionali di musica che in quelli di jazz e pop. Abbiamo passato un’estate molto intensa, offrendo alla città ben 7 concerti inseriti sia nell’ambito del cartellone eventi del Comune che all’interno del festival “Cinema è cultura” che si è svolto al Pala Dean Martin. Adesso cominciamo un nuovo anno ponendo come sempre i riflettori sugli allievi che rappresentano il cuore pulsante della nostra istituzione: a breve infatti consegneremo le borse di studio a quegli studenti che nell’anno accademico 2017/2018 si sono particolarmente distinti. Un’altra consegna sarà quella delle certificazioni Trinity Music, la cui sessione che ha coinvolto 30 allievi che hanno dimostrato le loro competenze di fronte a commissari provenienti da Londra, ottenendo risultati eccellenti,  si è svolta a giugno. Abbiamo avuto tanto nello scorso anno e tanto ci aspettiamo dal prossimo, cercando di realizzare i numerosi progetti che abbiamo in cantiere per diventare sempre di più punto di riferimento nel panorama scolastico musicale, nonché in quello culturale della città».

E’ possibile iscriversi o chiedere informazioni tutti i pomeriggi dalle 15 alle 18:30, presso la sede di Palazzo Baldoni. I corsi cominceranno il prossimo 1 ottobre.

Guarda anche

Teramo: L’associazione Carrozzine determinate “Il sottopasso di Villa Pavone  un pugno in faccia ai diritti umani!”

«In questi anni grazie alla grande battaglia culturale dell’Associazione Carrozzine Determinate, il Comune di Teramo guidato dal Sindaco Gianguido D’Alberto, che con grande sensibilità  ne ha ascoltato le richieste, ha avviato quel processo architettonico e culturale finalizzato all’accessibilità universale. Quest’opera non rappresenta una barriera solo per persone con disabilità motoria o visiva, ma lo è anche per anziani, bambini, mamme con il passeggino e cittadini dotati di biciclette» è quanto si legge in una nota stampa diffusa dal Presidente dell' associazione Carrozzine determinate Claudio Ferrante. 

2 Commenti

  1. Buongiorno vorrei sapere per la lezione di piano forte quante ore a settimana sono previste. Ho una bimba di 6 anni che vuole iniziare. Disponiamo dello strumento a casa.

    • Gentile signora, provi a recarsi a palazzo Baldoni dalle 15 alle 18,30 o a chiamare al 085 448 1338 le risponderà la segreteria della scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − quattro =