giovedì , 18 ottobre 2018
Home » Focus » News » Il campo sportivo di Caprara si fa bello per la prima partita stagionale del campionato

Il campo sportivo di Caprara si fa bello per la prima partita stagionale del campionato

Spoltore –  in questa settimana la superficie del campo è stata risistemata, con l’utilizzo di mezzi meccanici per spandere e appiattire un nuovo manto sabbioso specifico per le aree sportive, che dopo la compattazione avrà la consistenza ideale per il rettangolo di gioco.

Rifatto anche l’impianto di irrigazione che sfrutterà la raccolta delle acque piovane: l’amministrazione ha poi provveduto a far pulire tutta l’area circostante, adiacente al parco della Villa Acerbo e circondata dal verde. Anche il sindaco Luciano Di Lorito e il consigliere delegato allo sport Danilo Spadolini, assieme ai tecnici e al comandante della polizia municipale Panfilo D’Orazio, sono andati sul cantiere per controllare il lavoro degli operai. “Il campo è stato livellato per eliminare ogni traccia di asperità” ricorda Di Lorito “in un impianto sul quale eravamo già intervenuti ma che è stato abbandonato per anni. Siamo particolarmente orgogliosi di essere riusciti a metterlo a disposizione della squadra in tempo per domenica”. Domani infatti inizierà il campionato del Caprara Calcio in seconda categoria con la sfida al Castrum Silvi (girone C). “Non mi resta che augurare le migliori fortune sportive al Caprara Calcio” aggiunge il primo cittadino “in un impianto che si presenta dignitoso, idoneo e nelle migliori condizioni di sicurezza”. In questo senso la presenza del comandante è stata utile a verificare gli ampi spazi necessari per consentire il deflusso del pubblico in caso di emergenza e l’accesso per i messi di soccorso. La struttura si trova in una posizione ideale da questo punto di vista: ci sarebbe spazio anche per le tribune separate per le diverse tifoserie. Tuttavia, allo stato attuale, per il pubblico sarà sufficiente la tribuna mobile che l’amministrazione utilizza abitualmente e per la quale è stata realizzata una piccola piattaforma in cemento, proprio davanti al campo. Gli operai si sono occupati inoltre di sistemare la recinzione dell’area e dello sfalcio dell’erba, per presentare al meglio il campo e il parco ai cittadini che andranno a seguire la partita.

Guarda anche

Alla pugna! da Montesilvano a Soncino per l’Assedio alla Rocca

Montesilvano - La Compagnia del Lupo Errante, gruppo di rievocazione storica del XIII secolo con sede a Montesilvano, concluderà la propria stagione rievocativa a Soncino in provincia di Cremona nel prossimo week end del 6 e 7 Ottobre con l’evento di living history «Assedio alla Rocca: la rievocazione storica Castrum Soncini».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − uno =