giovedì , 18 ottobre 2018
Home » Culture » Cultura » PIANELLA: XXI EDIZIONE SELEZIONE DI POESIA “GIUSEPPE PORTO”

PIANELLA: XXI EDIZIONE SELEZIONE DI POESIA “GIUSEPPE PORTO”

Continua a Pianella l’appuntamento culturale con il PREMIO DI LETTERE-ARTE-SCIENZE – CITTA’ DI PIANELLA, con la consegna dei preziosi Rosoni d’Oro e d’Argento riservati alle personalità del panorama culturale nazionale ed abruzzese. 

La manifestazione che rappresenta un prestigioso evento culturale nel panorama regionale abruzzese, grazie al sostegno finanziario della Pro Loco e al Patrocinio del Comune di Pianella, della Regione Abruzzo e della Provincia di Pescara, si svolgerà Sabato 22 Dicembre 2018, alle ore 17,00, presso la Chiesa monumentale di S. M. Maggiore. Alla kermesse culturale nazionale è collegata la SELEZIONE DI POESIA “GIUSEPPE PORTO”, ormai giunta alla sua XXI edizione. Un evento che ha visto finora la presenza di affermati poeti in lingua e in dialetto provenienti dall’Abruzzo ma anche da fuori regione.

Come da tradizione il premio di poesia è rivolto anche ai giovani poeti in “erba” delle classi quinte della scuola primaria e delle classi prime, seconde e terze della scuola media.

Il Bando del Premio di Poesia è scaricabile dal web dalla pagina: www.premiogiuseppeporto.altervista.org, o dalle pagine Facebook “Amici del Premio di Poesia “G. Porto” e Pro Loco Pianella.

Guarda anche

“Mai più silenzio”, concorso per le scuole sul tema della violenza contro le donne

L'Aquila - La violenza contro le donne è il tema di un concorso di idee riservato alle scuole del territorio comunale dell’Aquila, promosso dall’assessorato alle Pari opportunità e Politiche giovanili e dal Comitato unico di garanzia (Cug) per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni. L’iniziativa, cui è stato dato il titolo di “Mai più silenzio”, è stata approvata dalla Giunta comunale su proposta dell’assessore alle Pari opportunità Monica Petrella. In particolare, è rivolta alle studentesse ed agli studenti, singolarmente o in gruppo, delle scuole medie inferiori e superiori di primo e secondo grado, statali e paritarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + 14 =