domenica , 18 agosto 2019
Home » Culture » Cultura » LA BICICLETTA AL FLA-FESTIVAL DI PESCARA
Poesia dorsale

LA BICICLETTA AL FLA-FESTIVAL DI PESCARA

Pescara – Torna dunque il FLA-Festival di libri e altre cose, a Pescara dall’8 all’11 novembre. E, fra le altre cose, torna la sezione dedicata alla bicicletta, a cura di Borracce di poesia. In programma due incontri, una mostra e una pedalata letteraria.

Per la sezione “A ruote spiegate” si comincia venerdì 9 novembre alle 19 al Circolo Aternino – Sala Azzurra con l’incontro “Persone, sulle bici ci sono persone” con Marco Scarponi, fratello di Michele. Nel nome di Michele Scarponi la Fondazione lavora creando e finanziando progetti che hanno come fine l’educazione al corretto comportamento stradale, a una cultura del rispetto delle regole e dell’altro. Ad iniziative che hanno al centro l’utente debole della strada e della società. Collabora con il mondo dello sport, la scuola, le forze dell’ordine, con organi statali deputati a controllare, mettere in sicurezza ed educare alla sicurezza stradale e con tutte le organizzazioni che hanno i medesimi obiettivi. La Fondazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

Secondo appuntamento sabato 10 novembre alle 19, Circolo Aternino – Sala Azzurra, per la presentazione di La bicicletta gialla (Topipittori) di Matteo Pelliti. La storia di Giovannino, ragazzino con la passione del ciclismo, che vuole una bicicletta. Gialla. Nuova fiammante. Con le parole di Matteo Pelliti, le meravigliose tavole di Riccardo Guasco. Le stampe che illustrano il libro saranno in mostra negli spazi del Circolo Aternino dall’8 all’11 novembre.

E sabato mattina, in collaborazione con la Scuola Macondo c’è la pedalata letteraria al FLA. Per prenotazioni, informazioni e contatti: scuolamacondo@gmail.com Tel. 3703525381

Guarda anche

Il Sindaco di Teramo a Milano per l’inaugurazione della mostra di Annunziata Scipione

Milano - Il Sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, il Vicesindaco Maria Cristina Marroni, il Sindaco di Tossicia Emanuela Rispoli e la Presidente della Fondazione Tercas, Enrica Salvatore, hanno partecipato ieri pomeriggio,  alla inaugurazione della mostra dedicata ad Annunziata Scipione organizzata dalla Fondazione Stelline a Milano, allestita nel quadro del Progetto: “Il Fuoco della Terra- Annunziata Scipione”- ideato e proposto dall’Associazione Culturale Big Match di Teramo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =