sabato , 24 agosto 2019
Home » Culture » Turismo » A Rocca S.Giovanni, assemblea regionale Coordinamento Abruzzo-Molise “I borghi più belli d’Italia”

A Rocca S.Giovanni, assemblea regionale Coordinamento Abruzzo-Molise “I borghi più belli d’Italia”

Rocca San Giovanni – Nella giornata di ieri nella splendida e scenografica sala eventi della Torre Vinaria della Cantina Frentana a Rocca San Giovanni si è tenuta l’assemblea regionale del Club dei Borghi più belli d’Italia.È stato analizzato lo  stato di avanzamento dei progetti di ciascun borgo, finanziati dal MASTERPLAN Abruzzo ed entro il 10 dicembre si convocherà una conferenza stampa a L’Aquila, nel rinnovato e monumentale palazzo dell’Emiciclo, sede del Consiglio regionale.

“Sarà l’occasione per presentare al pubblico i progetti che si realizzeranno grazie a questo importante finanziamento e che contribuiranno a valorizzare le peculiarità dei nostri borghi. Ringrazio il sindaco Giovanni Di Rito per l’impeccabile accoglienza che ha riservato ai borghi che hanno partecipato all’assemblea.” ha dichiarato Antonio Di Marco Coordinatore Abruzzo-Molise de “I borghi più belli d’Italia”.

All’assemblea era presente il dirigente scolastico dell’ IPSSAR F. De Cecco, Alessandra Di Pietro, con la quale è stata formalizzata l’adesione del coordinamento Abruzzo-Molise ad un’interessante collaborazione: qualificare la migliore Enogastronomia e le tipicità alimentari dei Borghi più belli d’Abruzzo attraverso un progetto in partnership con l’Istituto Alberghiero e Turistico De Cecco, che si caratterizza anche per le opportunità offerte dalla formazione turistica specialistica.

  

Guarda anche

Turismo in Abruzzo i dati bocciano la regione: Confartigianato: “Urge un cambio di rotta per risollevare l’economia abruzzese”

Pescara, 12 luglio – Superano i 6 milioni le presenze turistiche in Abruzzo, nel corso dell’anno 2018, con un’incidenza sul valore complessivo nazionale pari all’1,5%. Ampio il distacco dalle prime tre regioni italiani, che oltrepassano i 40 milioni di presenze: medaglia d’oro al Veneto (con 69.229.094 presenze e un’incidenza del 16,1%), a seguire la Toscana (11,1% e 47.618.085 presenze) e al terzo posto l’Emilia Romagna (9,5% e 40.647.799 presenze). Sono oltre il 50% gli stranieri che visitano il Belpaese, ma a quanto pare la loro scelta non tende a privilegiare l’Abruzzo: solo il 13,7% del totale nazionale trascorre le vacanze nella regione verde d’Europa, mentre gli stranieri superano i due terzi nella Provincia Autonoma di Bolzano (69%) e in Veneto (67,7%), e oltrepassano la metà in Lombardia, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Sardegna e Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × due =