martedì , 26 maggio 2020
Home » Focus » News » Trecento lavori di 167 scolari per il Laboratorio di arte manipolatoria   

Trecento lavori di 167 scolari per il Laboratorio di arte manipolatoria   

Per la conclusione dell’iniziativa si è tenuta, nei giorni scorsi, una manifestazione al Grand Hotel Adriatico con l’esposizione di tutti i 300 lavori realizzati.

Tra le finalità del progetto realizzato nei plessi di via Lazio, via Vitello d’oro e via Campo Imperatore, della Direzione didattica di Montesilvano, diretta da Roberto Chiavaroli, la formazione dei piccoli partecipanti a usare diversi tipi di materiali; il rafforzamento delle relazioni sociali tra i bambini; l’insegnamento dei criterio del lavoro di gruppo coordinato, sviluppando la creatività, l’inventiva e la fantasia.

L’iniziativa, avviata ai primi di marzo, si è basata sulle lezioni dell’artista Tecla Cecamore, con la collaborazione dell’insegnante Antonia Capocefalo, dell’associazione Amare Montesilvano.

Gli scolari hanno completato i propri lavori, maschere, collage, mongolfiere, in completa autonomia dal disegno alla realizzazione, sempre sotto il controllo delle docenti del corso e delle proprie insegnanti.

Guarda anche

Parco Majella: descritta nuova specie, la Poa magellensis

Pescara. Descritta una specie nuova per la scienza: Poa magellensis. Si tratta di una piccola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 6 =