domenica , 27 Novembre 2022

MERCATONE UNO:FIORETTI A ROMA A TAVOLO CONVOCATO DA MINISTRO

L’azienda sabato 25 maggio ha disposto la chiusura dei 55 punti vendita dislocati in tutta Italia. “In Abruzzo – spiega l’Assessore – la vertenza Mercatone Uno interessa 105 dipendenti che operano nei tre punti vendita: quello di Scerne di Pineto (45 addetti), Colonnella (30 addetti) e San Giovanni Teatino (30 addetti). Si tratta di una vertenza delicata che interessa molte regioni, sulla quale il Ministro Di Maio ha deciso di avviare immediatamente un tavolo nazionale anticipando la riunione che in un primo momento era stata fissata il 30 maggio”. La vertenza Mercatone Uno è già in itinere presso il ministero dello Sviluppo economico e l’ultima riunione si è tenuta lo scorso 18 aprile presieduta dal sottosegretario Davide Crippa.

Guarda anche

Artigianato: D’Amario, Bando da oltre 6 mln per rilancio e ammodernemento tecnologico delle imprese

Marsilio: “Boccata d’ossigeno per un settore in difficoltà” Pescara – Sono disponibili risorse pari a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici − 1 =

La tua pubblicità su Hg