martedì , 15 Giugno 2021
my land orizzontale

Funambolika porta in scena My Land: uno spettacolo ungherese che sfida il Cirque du Soleil

Pescara. Martedì 2 luglio, in esclusiva nazionale, Funambolika presenta la compagnia ungherese Recirquel famosa per la sua creativa fusione di altissima acrobazia, scenografia e danza contemporanea. L’appuntamento è fissato al D’Annunzio con My Land, alle 21.15. lungomare Colombo.

“Questo spettacolo è la grande sorpresa di Funambolika 2019 – afferma l’ideatore e direttore artistico Raffaele De Ritis -. Ogni anno cerchiamo di portare a Pescara le migliori novità dal mondo, che, puntualmente, dopo il nostro festival, si rivelano dei successi nei grandi appuntamenti d’arte, da New York a Parigi”.

Funambolika – il Festival internazionale del nuovo circo prodotto dall’ Ente Manifestazioni pescaresi – ha lanciato, negli anni, innovative compagnie da Spagna, Canada, Australia, Kenia, e quest’anno é la volta dell’Ungheria. “Siamo riusciti ad avere gli acrobati della Recirquel – aggiunge De Ritis – alla vigilia del loro debutto al Festival di Avignone, il massimo appuntamento artistico europeo”.

Ta gli ospiti d’eccezione, sarà a Pescara Kristian Kristof, nel ruolo di produttore. Il suo nome è legato a doppio filo con quello di Tim Burton, il regista che lo ha scelto come coreografo circense per il film Dumbo. Dopo lo spettacolo sarà possibile incontrarlo grazie al Funambolika Talk: una novità 2019 che permette al pubblico di conoscere e dialogare con i protagonisti dello spettacolo.

Commissionato e prodotto dal Palazzo delle Arti di Budapest – la più prestigiosa e innovativa istituzione culturale ungherese – My Land è risultato primo di quattrocento spettacoli nella Best Critic’s Choice, la severa classifica dei critici teatrali britannici (nello scorso Festival di Edimburgo). La stampa li ha definiti “un capolavoro” (The Times) e il severo Theatre Magazine li ha presentati come un “eccezionale universo visivo nell’unione di acrobazia e danza”.

Qui il trailer: https://www.youtube.com/watch?v=Foq9o7uMKC4
Altro materiale è disponibile sul sito del festival: www.funambolika.com
Questo invece il sito ufficiale della compagnia: www.recirquel.com

I prodigiosi acrobati di Recirquel si esibiranno su moderne coreografie, in uno spazio mitico senza tempo. My Land è ispirato all’eterno rinnovarsi della terra ed esplora le radici più profonde dell’umanità. Unisce teatro, danza e circo contemporaneo andando addirittura oltre ai canoni visivi del Cirque du Soleil. Merita attenzione anche la colonna sonora, che evoca le musiche delle tribù nomadi moldave, ucraine e tatare, rielaborate da Miklós Both, uno dei più celebri musicisti contemporanei ungheresi (in collaborazione con Edina Mókus Szirtes e Gábor Terjék).

In scena: Rodion Drahun, Roman Khafizov, Sergii Materinskyi, Yevheniia Obolonina, Andrii Pysiura, Mykola Pysiura, Andrii Spatar.
Regia, coreografia, scenografia Bence Vági; costumi Emese Kasza; design engineer Zsolt Tárnok; lighting designers Attila Lenzsér e József Pető; consulenti artistici Renátó Illés, Gábor Zsíros. Assistente coreografo Timea Kinga Maday; aiuto regia Aliz Schlecht.

Lo spettacolo dura 60 minuti (a seguire, incontro con il pubblico).

Ingresso a partire da 5 euro (per i bambini fino a 12 anni). Adulti 10, 15, 20 euro (gradinata, poltrona, poltronissima). Previsto uno speciale carnet: My Land (il 2 luglio) + Gran Galà du Cirque (il 5 luglio) a partire da 10 euro.

I biglietti stanno andando a ruba! Posti ancora disponibili sul circuito CiaoTickets, online e nei punti vendita convenzionati, nonché nelle biglietterie del D’Annunzio (orari 10-13 e 17-19.30). Biglietterie aperte anche nell’Info-point di piazza Salotto e all’aeroporto. Ingressi disponibili anche al botteghino il giorno dello spettacolo a partire dalle 20.30. Per prenotazioni: 085/4540969 oppure 393/9055578.

Funambolika, promossa nell’ambito del PeFest, proseguirà il 5 luglio con il Gran Galà du Cirque (al D’Annunzio) e andranno avanti fino a domani, lunedì primo luglio, le meravigliose repliche del Circo Zoé, che chiude il ciclo sotto al tendone con un grande successo.

Guarda anche

Luca Argentero di scena al Teatro D’Annunzio di Pescara

Biglietti disponibili sul circuito Ciaotickets Pescara. Luca Argentero, con lo spettacolo di successo È questa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − uno =