martedì , 22 ottobre 2019
Home » Sport » La Teatina ha un altro opposto: Claudia Palumbo

La Teatina ha un altro opposto: Claudia Palumbo

Chieti. Ennesima new entry nel roster della Pallavolo Teatina 2019/2020: dopo Lestini, Gotti, Torrese e Spadoni, ecco arrivato il turno di Claudia Palumbo, opposto ventenne originaria di Molfetta.

 Nella scorsa stagione ha militato in B2, nel girone H, con il Cerignola, ben figurando nonostante la giovane età e meritandosi così l’attenzione di squadre di categoria superiore. Per Giorgio Nibbio si tratterà di un’alternativa di qualità nel ruolo di opposto, accanto all’altra neoarrivata Sara Gotti. Per Claudia invece sarà un passaggio fondamentale nel proprio percorso personale e professionale:
«Sono molto contenta di questa nuova avventura carica di novità, perché per me sarà la prima volta sia lontana da casa, sia in un campionato di B1. L’anno scorso non ho avuto modo di seguire con continuità la Teatina, che era inserita in un girone diverso rispetto al nostro, ma so che ha conquistato alla grande e con merito la promozione, ed anche per questo arrivare a Chieti costituisce un’occasione d’oro per me, perché mi inserirò in un gruppo in gran parte già rodato e reduce da una stagione di successi. Ho accettato la proposta della Teatina perché questo mi sembra l’ambiente giusto per crescere: lavorerò con un allenatore di cui tutti parlano solo bene, con compagne forti e più esperte di me, per di più in un ambiente tranquillo e in una società seria. So che il livello è alto e che per me, alla prima esperienza in B1, almeno inizialmente potrà essere non facile, ma ho fiducia nelle mie qualità e penso di poter essere utile all’allenatore e di giocarmi le mie carte all’interno di una grande squadra».

Guarda anche

Pallavolo Teatina, ad Agrigento a caccia di un’impresa

Chieti. La Connetti.it è pronta a disputare la prima partita della propria storia in un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 4 =