giovedì , 14 novembre 2019
Home » 2019 » novembre » 06

Archivio giornaliero: 6 Novembre 2019

Zac Harmon a Spoltore

Spoltore. Un altro grande concerto di spessore internazionale a “Spazio Soft Loft” del giovedì organizzato dal Loft 128 di Spoltore in collaborazione con Music Force, che si inserisce in una delle date italiane nell’esclusivo tour europeo di Zac Harmon e la sua band tutta americana. Un’occasione unica per ascoltare uno dei più grandi chitarristi blues viventi. Nato e cresciuto nel …

Leggi ancora »

Disagi sulla A14: D’Annuntiis scrive al ministro De Micheli

Pescara - Il sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale con delega alle infrastrutture, Umberto D'Annuntiis, in merito ai disagi derivanti dai rallentamenti che si sono verificati, nei giorni scorsi, su parte dei tratti abruzzesi dell'autostrada A14, ha inviato una nota al ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, ed alla direzione generale per le strade e le autostrade e per la vigilanza e la sicurezza nelle infrastrutture stradali.

Leggi ancora »

Archi, la quinta edizione della prova di lavoro per cani da tartufo

Archi. Si terrà sabato 9 novembre ad Archi la prova di lavoro per cani da tartufo, con rilascio del certificato C.A.C. (certificato di attitudine di qualità) di calibro nazionale e C.A.C.I.T. di portata internazionale. La competizione itinerante, prova di cerca del tartufo tipo B, organizzata dal CIL (Club Italiano del Lagotto) che sta toccando tutto il territorio italiano, farà tappa …

Leggi ancora »

Zes: Febbo, al Ministro chiediamo immediata approvazione

Pescara - "Chiediamo al ministro per la Coesione territoriale Giuseppe Provenzano di approvare immediatamente la proposta della Zona Economica Speciale (Zes) della Regione Abruzzo poiché questa situazione di stallo sta producendo non pochi danni al territorio". Lo afferma l'assessore alle Attività produttive, Mauro Febbo, in merito alla nota arrivata alla Regione dallo stesso Ministero.

Leggi ancora »

Controlli al reddito di cittadinanza, a Spoltore spuntano i primi furbetti

Il Comune di Spoltore ha avviato una serie di controlli sui percettori del reddito di cittadinanza. E già non mancano le irregolarità: "stanno saltando fuori molti cambi di residenza fittizi e strumentali per l'ottenimento della forma assistenziale" rivela il primo cittadino Luciano Di Lorito. "E' necessario combattere questi comportamenti perché tolgono risorse a chi ne avrebbe veramente diritto e dunque bisogno".

Leggi ancora »