giovedì , 27 febbraio 2020
Home » Sport » La Connetti.it sbanca Castellana Grotte

La Connetti.it sbanca Castellana Grotte

Castellana Grotte. Inizia nel migliore dei modi il 2020 della Connetti.it, che per la prima volta in stagione vince lontano da Chieti e raccoglie i tre punti su un campo molto difficile. Contro la Zero5 Castellana Grotte, una delle sorprese in positivo di questo inizio di campionato, le neroverdi hanno giocato un grandissimo primo set, chiuso con un 25-15 che non lascia spazio a dubbi o discussioni. Di fronte alla prevedibile reazione delle avversarie e pur non potendo tenere i ritmi vertiginosi della prima frazione, la Connetti.it è stata poi brava a recuperare nel secondo set e a vincere ai vantaggi (26-24). Sempre condotto il terzo set, con le avversarie tenute a distanza fino al 25-19 finale. Prestazione positiva per tutte le neroverdi, ma comunque spiccano i 18 punti e il 53% in attacco di Monica Lestini, certamente la sua miglior prestazione da quando è a Chieti. 11 punti per Sara Gotti, di cui 5 in battuta, 9 per Spadoni, 7 per Di Tonto, 6 (con 3 muri) per Galiero. Le neroverdi vincono la sfida a muro (9-3) e in battuta (12-5), e si godono anche il rientro in campo, in netto anticipo rispetto alle previsioni, di capitan Culiani. Dall’altro lato, l’unica tra le pugliesi a raggiungere la doppia cifra è Civardi (10 punti).

«Oggi abbiamo giocato davvero una bella partita – queste le parole di Giorgio Nibbio –, con un primo set ai limiti della perfezione. Nel secondo, le ragazze sono state brave a rientrare e a chiuderlo, mentre il terzo lo abbiamo gestito molto bene sin dall’inizio. Non so se sia una svolta, perché è vero che è la nostra prima vittoria in trasferta, ma già a Cerignola avevamo fatto vedere ottime cose, strappando un punto, e venivamo comunque da un derby vinto 3-0. Piuttosto, dobbiamo essere contenti perché il nostro percorso di crescita è costante e continuo, al di là delle individualità: Lestini ha giocato un’ottima partita, ma anche Gotti, e siamo andati forti a muro, e Di Tonto ancora una volta si è fatta trovare pronta dalla panchina, e Torrese ha difeso alla grande… una bella prestazione di squadra. Siamo tutti felici di aver rivisto in campo Culiani, merito del gran lavoro di preparatore atletico e fisioterapista, ma anche della testardaggine e delle forza d’animo di Michela, che sta un po’ bruciando le tappe. Speriamo di recuperare Ricchiuti, che in settimana ha patito un infortunio e contiamo di averla a disposizione sabato prossimo. Alle ragazze abbiamo chiesto 9 punti per chiudere il girone d’andata: i primi tre sono arrivati, ora ci aspettano Sant’Elia e Palmi. Sono le ultime due della classifica, ma in un campionato equilibrato come questo la sorpresa è sempre dietro l’angolo: dovremo giocare con la stessa concentrazione e qualità di questa sera».

Zero5 Castellana Grotte: Matrullo 6, Loddo 6, Di Carlo 5, Miotti 2, Recchia, Pinto, Kabunda (n.e.), Salamida (C) 6, Tanese n.e., Civardi 10, Rodio n.e., Minervini (L). All.: Massimiliano Ciliberti.
Connetti.it Chieti: Gotti 11, Ricchiuti n.e., Maiezza (L) n.e., Torrese (L), Culiani (C), Di Tonto 7, Spadoni 9, D’Angelo 2, Galiero 6, Giroldi 1, Micheletto 1, Lestini 18. All.: Giorgio Nibbio.

Guarda anche

Tombesi: una sconfitta inaspettata, ma meritata

Roma. Giunta nella capitale dopo una serie di risultati utili e con il rientro in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 1 =