mercoledì , 28 Settembre 2022

Spoltore riconosciuto “comune riciclone”

Spoltore – L’amministrazione di Spoltore si è aggiudicata il premio Comune Riciclone per aver rispettato gli obiettivi di raccolta differenziata.

“Per noi è la prima volta” spiega il sindaco Luciano Di Lorito “anche se da molto tempo rispettiamo la prescrizioni necessarie per avere il riconoscimento”. I Comuni ricicloni, premiati nell’ambito dell’EcoForum Abruzzo promosso da Legambiente e Regione Abruzzo, sono infatti quelli che superano la quota del 65%: “l’obiettivo successivo è andare oltre il 70%, anche se non è facile migliorarsi quando si raggiungono certe percentuali. E’ anzi un risultato importante anche mantenere i livelli per un lungo periodo, come è accaduto da noi: altre realtà hanno sperimentato alti e bassi, per noi è un momento particolare considerate le novità arrivate con la gestione Rieco”.

La raccolta differenziata a Spoltore è già ai massimi livelli per quanto riguarda la selezione dei materiali: “una delle novità sperimentate nell’ultimo anno è la possibilità di riciclare anche posate di plastica, di base il conferimento della plastica interessa solo i contenitori (bicchieri, bottiglie), inoltre già da tempo separiamo il vetro da plastica e alluminio”.

A breve sarà avviato il centro di raccolta e di riuso, nell’area artigianale di Santa Teresa: un’area presidiata e allestita per l’attività di raccolta mediante raggruppamento differenziato dei rifiuti per frazioni omogenee, conferiti dai cittadini, per il successivo trasporto agli impianti di recupero e trattamento.

GIORNATA DEDICATA AGLI INGOMBRANTI CON RIECO IL 18 GENNAIO 2020

Sabato 18 gennaio 2020 a Villa Raspa di Spoltore è in programma la prossima Giornata Ecologica Rieco per i rifiuti ingombranti. Dalle 8.00 alle 12.00, in contrada Frascone, nel piazzale comunale adiacente via Vasto, sarà posizionato un container presidiato dal personale della Rieco S.p.a. a cui consegnare il proprio rifiuto per un corretto conferimento. Sono esclusi tutti i rifiuti Raee, cioè le apparecchiature elettriche ed elettroniche come frigoriferi, televisori, lavatrici e così via. Per rifiuti ingombranti si intendono materassi, reti, mobili in genere, tapparelle, persiane, sdraio, sedie ecc.

Guarda anche

Lavori Strada Parco: i greenway diffidano il Comune, il Co.n.al.pa. “immagini si commentano da sole”

Pescara – «In merito ai lavori in corso d’opera sulla Strada Parco, è stata accertata una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 × 5 =