sabato , 4 luglio 2020
Home » Terza pagina » Eventi » Hop Frog Tribute to Led Zeppelin in concerto

Hop Frog Tribute to Led Zeppelin in concerto

Chieti. Gli Hop Frog tornano dal vivo allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo domani 1° febbraio (inizio ore 22.30). La Tribute Band porterà il pubblico in un lungo viaggio nella carriera dei leggendari Led Zeppelin, gruppo tra i più grandi innovatori e maestri dell’hard rock mondiale.
La loro musica ha avuto radici nel blues, rock e folk per poi diventare una miscela assolutamente inedita e all’avanguardia per l’epoca che è andata ad influenzare molti gruppi della loro epoca ma anche del futuro e dei giorni di oggi consegnandosi definitivamente alla leggenda.

Gli Hop Frog nascono sul finire del 1998 nei dintorni del melmoso “delta” del fiume Tronto per volere del “pifferaio magico” Tonino Coccia e del “dispotico solista” Roberto Celi, che radunati i loro più fedeli compagni di merende (Maurizio Morganti, Marco Iachini e Guido Pinto) intraprendono la via del rock’n’roll dopo una breve ma interessante parentesi progressive, orientandosi verso le sonorità ruvide ed avvolgenti tipiche degli anni ‘70.
Dopo le devastanti defezioni del bassista Guido Pinto e del polistrumentista Tonino Coccia, i tre Frogs rimasti non si perdono d’animo ed ingaggiano un giovane ma promettente musicista, Davide “Dave” Perilli, con il quale imbastiscono un umile tributo ai Led Zeppelin per i quali i nostri nutrono una passione smodata che rasenta il feticismo.
Rimasti in quattro (Maurizio alla voce e armonica, Roberto alla chitarra e theremin, Marco alla batteria ed il buon Dave al basso), gli Hop Frog snelliscono ulteriormente il loro suono e calcano i palchi più disparati del centro Italia, permettendosi persino di condividere la scena (e “qualche” birra ghiacciata) con il mitico Ian Paice, batterista dei Deep Purple, ma anche con Don Airey, attuale tastierista degli stessi.
Nel 2015 entra a far parte della band il cantante Franco Sgattoni, in sostituzione del transfuga Maurizio Morganti.
Stessa sorte toccherà nel 2019 al giovanissimo Manuel Napoliello che sostituirà al basso Davide Perilli. Tuttora, dopo anni di esperienza live, la band si impegna ancora nella ricerca delle sonorità Zeppeliniane avvalendosi di una strumentazione vintage e lasciando spazio ad ampie improvvisazioni che dilatano la durata dei loro show.
Così gli Hop Frog presentano la serata di domani:
“Allo Stammtisch proporremo live una sorta di viaggio psichedelico tra i brani più famosi e caratteristici dei Led Zeppelin!”

La lineup attuale degli Hop Frog comprende:
Franco Sgattoni (Vocals), Roberto Celi (Guitars & Theremin), Manuel Napoliello (Bass), Marco Iachini (Drums).

Hop Frog Tribute to Led Zeppelin in concerto allo Stammtisch Tavern (Viale Unità d’Italia, 645 Chieti Scalo)
1° febbraio 2020
Info e prenotazioni: 351.8212006 (anche whatsapp)

Guarda anche

A Giorgio Armani il Premio Parete 2020

Il vincitore del Premio Parete 2020 è Giorgio Armani: “per l’entusiasmo nel coniugare conoscenza e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =