martedì , 2 giugno 2020
Home » Passioni » People » Licenziamenti Iper Conad, Sinistra italiana chiede chiarimenti a Frantoianni

Licenziamenti Iper Conad, Sinistra italiana chiede chiarimenti a Frantoianni

Pescara – «Nel 2018 avevamo chiesto chiarezza sull’operazione Iper Conad, ma nulla è trapelato. Adesso a distanza di poco è  tutto molto più chiaro. Nessuna garanzia per i lavoratori di Ortona, Colonnella e Città Sant’Angelo, ad oggi si prevedono tagli per 135 dipendenti, il prezzo il più alto verrà pagato dall’Iper di Città Sant’Angelo con un taglio di 65 unità. Un’operazione di acquisizione completamente a spese dei lavoratori e delle lavoratrici». Così in una nota Daniele Licheri – Segretario Regionale Sinistra italiana Abruzzo insieme a Pierpaolo Di Brigida – Segretario Provinciale Sinistra italiana Federazione di Pescara

«Molte sono le questioni sul tavolo in Abruzzo, –continuano i due Segretari– molte le aziende e strutture commerciali che chiudono o lasciano i lavoratori senza stipendi, per questo investiremo il nostro parlamentare Nicola Fratoianni per  chiedere chiarimenti su questa operazione ai ministri competenti, per aprire spiragli di trattativa e di salvaguardia di reddito e lavoro con le parti sociali.
Questa triste situazione sta avvenendo in maniera unilaterale senza il coinvolgimento delle forze sindacali  in maniera per noi inaccettabile. Per parafrasare , così facendo avremo si un’isola, ma deserta».

Daniele Licheri – Segretario Regionale Sinistra italiana Abruzzo insieme a Pierpaolo DI Brigida – Segretario Provinciale Sinistra italiana Federazione di Pescara

Guarda anche

Pescara, ricognizione di spazi utilizzabili da cittadini e associazioni. Approvato l’ordine del giorno del M5S 

Pescara – Approvato ieri (lunedì 25 maggio) in Consiglio Comunale l’ordine del giorno del Movimento 5 Stelle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + 8 =