lunedì , 6 Dicembre 2021

CORONAVIRUS: IL COMUNE DI PENNE SCRIVE A BRIONI PER VERIFICARE IL RISPETTO DEL DPCM

Penne – Da un post pubblicat sul profilo social del municipio si apprende di una nota, a firma del vicesindaco Vincenzo Ferrante, che è stata inviata all’azienda Brioni Spa, in particolare al Ceo Mehdi Benabadji, al responsabile del sito di Penne Nicola Di Marcoberdino e al responsabile della sicurezza, nella quale, l’Amministrazione comunale ha raccomandato di attuare tutti i dispositivi di sicurezza necessari a contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 all’interno del sito produttivo di Penne.

«Si raccomanda – scrive nella nota il vicesindaco – durante il periodo di efficacia del DPCM del 9 marzo 2020, l’attuazione di alcuni dispositivi di sicurezza, tra cui il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro tra le maestranze, la fornitura di mascherine monouso, guanti monouso e detergente a base di alcol per il personale dipendente, nonché la sanificazione degli ambienti aziendali. Il momento è difficile, per cui è necessaria la collaborazione di tutti al fine di attuare le disposizioni statali e comunali per contrastare la diffusione del Coronavirus. Il Comune di Penne – aggiunge il vicesindaco – è a disposizione inoltre per chiarimenti e attività di raccordo al fine di garantire la sicurezza e salute dei cittadini». 

Guarda anche

Chieti, verso il futuro: generazioni a confronto all’Itcg Galiani De Sterlich

Chieti. Una giornata all’insegna del confronto tra le generazioni si terrà il 3 dicembre dalle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + 9 =