venerdì , 22 Ottobre 2021

IL CORDOGLIO DEL SINDACO DE MARTINIS PER LA SCOMPARSA DEL PRESIDENTE DELL’ANC MONTESILVANESE

Montesilvano – Il cordoglio del sindaco Ottavio De Martinis per la scomparsa di Pietro Conte, 62 anni vittima del Covid, presidente della sezione dell’ANC in congedo.

“Esprimo grande dolore per  la scomparsa dell’indimenticabile luogotenente Pietro Conte – afferma il primo cittadino – , presidente dell’Associazione Carabinieri Montesilvano, un uomo esemplare che ha dato moltissimo alla nostra città, vittima anche lui del maledetto virus. Conosciuto e stimato dall’intera comunità, Montesilvano perde una persona generosa e sempre pronta ad occuparsi degli altri sia con la divisa sia in congedo. Tante sono le attività svolte insieme a lui: dagli appuntamenti istituzionali, nei quali era sempre presente con il labaro dell’associazione Carabinieri, di cui andava orgoglioso, l’ultima volta nel Giorno del Ricordo a piazza Guy Moll, alle raccolte fondi per chi vive situazioni di sofferenza. Oggi è una giornata tristissima, una giornata in cui è volato in cielo un caro e prezioso amico. Pietro, ti ricorderemo col sorriso e con quello spirito altruistico, che ti ha sempre contraddistinto. Lontani, ma vicini per sempre. Alla famiglia, alla moglie Adriana e ai figli Paolo e Chiaragiungano, a nome mio e dell’intera amministrazione comunale, le più sentite condoglianze”.

Appena conclusa l’epidemia si legge nella nota stampa, il sindaco De Martinis, unitamente alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma di Pescara e al presidente di Assoarma Tito Di Sante, ricorderanno la memoria di Pietro Conte con una celebrazione religiosa.

 

Guarda anche

Lavoro socialmente utile: Montesilvano rinnova la convenzione con il Tribunale

Montesilvano – Ieri il sindaco Ottavio De Martinis ha firmato il rinnovo della convenzione con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − quattro =