mercoledì , 21 Aprile 2021

“Dopo tande tembe”, la nuova canzone de La Lima & La Raspa per il post lockdown

Pescara. “Dopo tande tembe” (dopo tanto tempo), la nuova canzone de La Lima & La Raspa racconta la felicità degli abruzzesi che, dopo il lungo lockdown, riescono finalmente a riprendere una vita (quasi) normale. Il testo è di Romeo D’Alberto, mentre l’arrangiamento è di Alessandro Bernabei.
La struttura musicale è a dir poco accattivante ed il ritornello entra nella testa già dal primo ascolto. I versi (rigorosamente in vernacolo) alternano momenti nostalgici ed a tratti commoventi (la vecchina che finalmente può riabbracciare i figli ed i nipoti) ad altri divertenti, comici e irriverenti (nel collaudato stile dell’ormai conosciutissimo duo).
In collaborazione con la Power Eventi di Giovanni Di Sipio, la canzone verrà trasmessa dalle emittenti radiofoniche e televisive regionali e da alcune nazionali. Il video della canzone verrà inviato a tutte le associazioni di abruzzesi nel mondo, quasi in un ideale abbraccio di tutti i nostri corregionali in un momento così delicato e incerto.
Abbiamo chiesto a Romeo ed Enea (La Lima & La Raspa) il loro sogno per quanto riguarda questo nuovo progetto e, all’unisono, hanno risposto che vorrebbero cantare la loro canzone in una piazza immensa insieme ad un pubblico numerosissimo come segno di buon auspicio per il ritorno alla normalità, soprattutto per quanto riguarda il mondo dello spettacolo, “sicuramente il più penalizzato dal maledetto Covid-19”.
Il loro sogno verrà in qualche modo realizzato: infatti il duo comico La Lima & La Raspa torna con uno spettacolo dal vivo proprio laddove si erano fermati nei mesi scorsi con la loro ultima esibizione: il prossimo sabato 20 giugno appuntamento alle ore 21 a “La Baracca” di Villamagna con una cena-spettacolo.
Ecco il video della canzone:

Guarda anche

Chieti, tutto pronto per la V Edizione del Premio Letterario Internazionale ‘Luca Romano’

Chieti. L’Aps Luca Romano, con il patrocinio di Irdidestinazionearte, organizza la V Edizione del Premio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − otto =