mercoledì , 3 Marzo 2021

Calcio a 5, Coppa Italia: il Coni respinge il ricorso dell’Atletico Silvi e il titolo resta all’Antonio Padovani Futsal

Castelvecchio Subequo. Tutto è nato dopo la partita finale delle final eight di coppa Italia C1. Antonio Padovani Futsal dopo una partita infinita, batte Atletico Silvi 4-2 ai tempi supplementari grazie ad una grandissima prestazione.

Subito dopo il fischio finale l’atletico Silvi presenta immediato ricorso alla lega abruzzo con la convinzione che il tesserato dell’ Antonio Padovani, Fabiano Compagnoni, occupasse una posizione irregolare in quanto il ragazzo fosse stato già trasferito 3volte in 3 società diverse e quindi non avente il diritto di partecipare alle partite di coppa. In primo grado la spunta l’Antono Padovani Futsal poiché il ragazzo è stato tesserato dalla stessa società dopo essere stato “svincolato” dalla Lisciani Teramo.

Il Silvi decide quindi di andare avanti e si affida al giudice sportivo, il quale sentenzia ancora a favore dell’Antonio Padovani.

Infine il Silvi decide di andare ulteriormente avanti al CONI. ed ecco che pochi km giorni fa la sentenza conferma quanto già stabilito dall’interpretazione dei 2 gradi di giudizio precedenti.

La Coppa Italia rimane a Castelvecchio. Alla società Antonio Padovani Futsal.

“La vittoria sul campo – si legge in una nota della società – ci ha regalato un emozione unica, ma anche questa ha un sapore speciale! Un ringraziamento particolare va alla professionista ma sopratutto alla Donna che ha permesso tutto questo, l’Avv. Flavia Tortorella”.

Guarda anche

Altro gol nel finale: la Tombesi non va oltre il pari

Finisce 3-3 contro il Lucrezia, in una gara segnata dagli infortuni (Fabiano e Dell’Oso) e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − tredici =