martedì , 4 agosto 2020
Home » Polis » Economia » L’ora di una nuova politica industriale. Domani l’evento del PD Abruzzo con Felice e Manzella

L’ora di una nuova politica industriale. Domani l’evento del PD Abruzzo con Felice e Manzella

Si svolgerà domani giovedì 16 luglio alle 19, in diretta sulla pagina Facebook del Partito Democratico abruzzese, l’incontro incentrato sul documento di proposte del Pd nazionale “Ripartiamo Italia. Per una nuova politica industriale”. L’incontro sarà incentrato sulle ricadute e le implicazioni che riguardano più da vicino l’Abruzzo, e vi parteciperanno il responsabile nazionale economia del Pd Emanuele Felice e il sottosegretario allo Sviluppo economico Gian Paolo Manzella, assieme ad amministratori e rappresentanti del mondo produttivo e sindacale.

 

“Vogliamo confrontarci – spiega il segretario del Pd Abruzzo Michele Fina – con chi è più direttamente coinvolto sulle opportunità per la nostra regione di quella che è una proposta articolata e ambiziosa, che assume particolare importanza e concretezza nella fase storica in cui saremo chiamati alla responsabilità di investire in modo adeguato un quantitativo ingente di risorse che sarà sbloccato dall’Unione europea. L’idea è quella che lo Stato torni, dopo anni di sostanziale disimpegno, a fare politica industriale, in modo serio, efficiente, innovativo. La politica industriale che il Pd immagina deve naturalmente contribuire a conseguire gli obiettivi da cui dipenderà la possibilità e l’opportunità di spendere le risorse europee. Le proposte si basano su direttrici come digitalizzazione, innovazione, transizione verde, incentivi a creare un circolo virtuoso tra risparmio e patrimonializzazione delle imprese, a guardare il Mezzogiorno come una grande opportunità. Siamo convinti che l’Abruzzo a questa svolta possa contribuire in modo decisivo, e che molto ne possa beneficiare”.

Guarda anche

Cassa integrazione artigiana, imprese e lavoratori attendono ancora tre mensilità

L’Ente Bilaterale regionale: «Ritardi inammissibili del governo, mancano circa 8 milioni» PESCARA – Il nuovo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × due =