sabato , 5 Dicembre 2020

PIAZZA LE LAUDI: DI SANTE (PRC) “FIORIERE E TAVOLINI BLOCCANO ACCESSO ALLA SPIAGGIA. PASSERELLA CHIUSA PER LE CARROZZINE”

Pescara – «In Piazza Le Laudi a Pescara anno dopo anno la vista mare è sempre più un lontano ricordo, nonostante sentenze e demolizioni.Come se non bastasse ad occupare la piazza sono arrivate anche fioriere e tavolini davanti al “Lido delle Sirene”» è quanto fa sapere Corrado Di Sante, segretario provinciale PRC-SE Pescara .

Di  Sante rileva anche come le fioriere ora abbiano completamente bloccato l’accesso alla passerella che consentiva dalla piazza l’accesso diretto in spiaggia per i disabili e per chiunque non volesse necessariamente transitare all’interno dei due stabilimenti confinanti, “La Playa” e “Lido delle Sirene”.

«Di fatto tra fontana, arredi urbani ed ora tavolini e sedie l’accesso diretto al mare per una carrozzina è impossibile. Rifondazione Comunista chiede che venga liberato l’accesso alla passerella –aggiunge il segretario PRC– e che questa venga resa fruibile a tutti coloro che dalla piazza vogliono accedere direttamente al mare senza ostacoli ed evitando di fare lo slalom tra tavoli, sedie e fioriere.
Purtroppo la Regione Abruzzo e le amministrazioni comunali hanno prodotto norme, condivise da centrodestra e centrosinistra, che non salvaguardano la vista mare ma almeno sia garantito il libero accesso sulla spiaggia per tutte e tutti, che vengano rispettate le distanze e quanto previsto nel vigente piano demaniale comunale e regionale».

 

 

Guarda anche

La Regione approva l’emendamento che stanzia 800 mila euro a favore dell’Aeroporto d’Abruzzo

Per la ripresa turistica e commerciale dei voli Pescara – E’ stato approvato nelle ultime …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − dieci =