lunedì , 3 agosto 2020
Home » Focus » Ambiente » Rifiuti abbandonati a Montesilvano, Cilli: “Pene più severe e controlli più rigidi e serrati”

Rifiuti abbandonati a Montesilvano, Cilli: “Pene più severe e controlli più rigidi e serrati”

Montesilvano – La polizia locale, guidata dal comandante Nicolino Casale, su segnalazione di Formula Ambiente-Sapi ha scoperto una discarica abusiva in via Nilo. Dopo i controlli sul materiale abbandonato è stato identificato l’autore ed è stato multato con una sanzione di 309 euro.

“L’amministrazione comunale – afferma il vice sindaco con delega all’Igiene urbana  Paolo Cilli – dice basta a questi scempi. Agli abbandoni rispondiamo con controlli ancora più rigidi e serrati della polizia locale per scongiurare definitivamente il fenomeno. Si rammenta che sul territorio sono posizionate nove fototrappole per multare i maleducati che compiono simili infrazioni. Qualche giorno fa la polizia locale ha sanzionato diversi cittadini. Ora basta, a questo punto è guerra agli incivili. Stiamo valutando anche la possibilità di inasprire le sanzioni per chi da fuori comune viene a disfarsi dei propri rifiuti in qualunque posto e a qualunque ora”.
Il centro di raccolta comunale in via Inn è aperto fino al 31 agosto nei seguenti orari: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9,30 12,30, martedì e giovedì dalle 16,00 alle 19,00. Resterà chiuso dal 17 al 23 agosto.
Per prenotare la consegna dei rifiuti ingombranti è possibile chiamare dai fissi il numero verde 800195315 dal lunedì al venerdì dalle 8,15 alle 12,30 e dal cellulare il numero verde 085.8620460.

Guarda anche

Bussi, Solvay in Commissione. Il Presidente Blasioli: “Da Solvay la conferma che dal 2018 al 2020 le misure di prevenzione delle discariche 2A e 2B non hanno funzionato”

Si è svolta con la presenza del rappresentante della Solvay la commissione regionale odierna sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − tre =