sabato , 24 Ottobre 2020

Tesseramento ANPI: necessario un “antifascismo quotidiano” da parte di Istituzioni e cittadini

Pescara – Il 26 e 27 settembre in tutta Italia l’ANPI incontrerà le cittadine e i cittadini per invitarli a fare, tutti insieme, sempre meglio e più diffusamente, memoria attiva.

Aderendo alla campagna nazionale, anche l’ANPI Pescara organizzerà le giornate del tesseramento per avvicinare quanti si riconoscono nei principi dell’antifascismo e della Costituzione, principi che assumono un grandissimo valore alla luce degli episodi di intolleranza, razzismo, omofobia e discriminazione che si sono verificati nell’intero Paese. Gli episodi di violenza, anche di matrice razzista, e di intolleranza nei confronti di qualsiasi diversità sono andati di pari passo con l’abbrutimento del confronto politico e con il progressivo allontanamento dal dettato e dallo spirito costituzionale.

Per queste motivazioni, il Comitato Provinciale “Ettore Troilo” di Pescara ha ritenuto opportuno organizzare delle iniziative che tengano conto della memoria di ciò che è stato coniugandola con il presente che viviamo.

L’ANPI Pescara sarà in piazza Sacro Cuore il 26 settembre dalle 16:00 alle 19:00 e sarà al Circolo Aternino, in piazza Garibaldi, per l’intera giornata del 27 settembreorganizzando dei momenti di riflessione su questioni di stretta attualità e su un passato che, ancora oggi, stenta a passare.

Gli argomenti che saranno al centro degli eventi organizzati non sono casuali: nella giornata del 27 settembre, presso il Circolo Aternino, dalle ore 9:00 sarà visitabile la mostra storico-documentaria “I campi di concentramento fascisti in Abruzzo 1943-1943”, che ci porta nel piccolo universo concentrazionario regionale nel quale furono rinchiusi, per motivi razziali e politici, donne e uomini che non avevano colpe, mentre dalle ore 9:30 è prevista l’Assemblea degli iscritti nel corso della quale, tra le altre cose, verranno rinnovate le cariche della sezione cittadina “Giuseppe e Renato Gialluca”. Alle 15:00, in collegamento da Milano, il Presidente Emerito dell’ANPI Nazionale, Carlo Smuraglia, presenterà con Alessandra Renzetti il libro “Antifascismo quotidiano”, un volume che affrontare le tematiche di contrasto a neofascismi e razzismi sotto il profilo delle istituzioni e delle iniziative da realizzare.

A seguire, il dibattito condotto da Alessandra Renzetti al quale parteciperanno lo stesso Smuraglia, lo storico Enzo Fimiani, il giornalista Luca Prosperi, il Presidente Provinciale dell’ANPI Nicola Palombaro.

Guarda anche

“Autismi e infinite possibilità” a Vasto il convegno dell’associazione Asperger Abruzzo

Vasto – Presso la suggestiva location del Cortile di Palazzo ’Avalos, nella città di Vasto, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − sei =